Shaqiri in Cina, però lo Schalke è vicino: Perisic-Inter quasi fatta

0
81
Xherdan Shaqiri
Xherdan Shaqiri

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Shaqiri verrà convocato per la tournée in Cina. L’Inter ha così deciso onde evitare un eccessivo strappo con lo svizzero e il suo entourage proprio nei giorni, anzi nelle ore in cui si sta trattando la sua cessione allo Schalke 04, che ha ormai convinto l’ex Bayern a tornare in Germania presentando ai nerazzurri – nel frattempo che sta cercando di piazzare in uscita almeno uno tra Farfan e Draxler – un’offerta ufficiale da 14 milioni di euro con pagamento quasi immediato più una percentuale su una eventuale e futura rivendita, come riporta ‘Sportmediaset’. Solo dopo aver ceduto Shaqiri, Ausilio volerà in Germania per prendere Ivan Perisic.

Con l’esterno c’è già intesa per un quadriennale da 2,5 milioni netti più bonus, col Wolfsburg invece è ancora in discussione la formula del trasferimento: i tedeschi vogliono dar via il croato solo a titolo definitivo, l’Inter spinge per il prestito oneroso più obbligo di riscatto. Comunque l’affare dovrebbe chiudersi sui 18-20 milioni.

R.A.