Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, corsia mancina: perché Clichy è in pole

Inter, corsia mancina: perché Clichy è in pole

Gael Clichy
Gael Clichy

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Gael Clichy è, ad oggi, il nome in cima alla lista per la corsia sinistra. Questo per tre motivi molto semplici: uno, il suo contratto scade fra un anno (o due, secondo ‘transfermarkt’) e quindi potrebbe essere preso a condizioni vantaggiose. Col City i rapporti sono ottimi, vedi l’affare Jovetic; due, è esperto (30 anni) e integro; tre, nell’estate 2011 fu proprio Mancini a farlo prendere dai ‘citizens’ per 8 milioni). L’ostacolo maggiore è rappresentato dal suo stipendio, superiore ai 3 milioni. Ostacolo superabile, o almeno aggirabile (il modo c’è, non solo sfruttando i bonus). Gli altri candidati, da Masuaku (Olympiakos) a Criscito (Zenit) passando per Alex Telles (Galatasaray), sono quasi irraggiungibili a meno che Thohir, sempre dopo la cessione di uno (o due) tra Nagatomo, D’Ambrosio (i favoriti alla partenza) e Santon, non decida di investire per un laterale dai 12 milioni in su.

R.A.