Inter, Thohir: “Creato giusto mix di giovani ed esperti”

0
27
Erick Thohir
Erick Thohir

INTER THOHIR INTERVISTA/GIAKARTA-Durante la festa per i 12 anni dell’Inter Club Indonesia, il presidente Erick Thohir è stato intervistato dal portale indonesiano MSports, dove ha spiegato quali sono i rinforzi che mancano alla compagine di Roberto Mancini. Queste le sue parole: “Spero che arrivino presto un centrocampista offensivo e un’ala per completare il puzzle a disposizione del tecnico”. Inoltre fa capire che lui e soprattutto i suoi collaboratori, stanno facendo il massimo per riuscire a prendere i giocatori che servono e l’arrivo di Perisic ne è la prova lampante. Il magnate inoltre, crede fermamente nella possibilità di centrare la qualificazione alla prossima Champion’s League. Il tycoon dichiara: “All’interno della rosa ci sono diverse opzioni. A centrocampo siamo a posto, ma forse occorre portare ancora un’ala”. Sulle cessioni spiega: “Dobbiamo obbedire ad una regola che prevede le rose di 25 giocatori, quindi piaccia o non piaccia chi non rientra nei programmi di Mancini deve andare via. Perché in questo momento siamo in 27-28“. Nelle sue parole anche un accenno alla Coppa del Presidente indonesiana che partirà domani: “I preparativi sono finiti, per quel che riguarda l’apertura, ai gruppi e le altre cose”. Gli chiedono dei bilanci ma lui è categorico: “Sarà tutto trasparente, non abbiamo nulla da nascondere“. Inoltre. attraverso il Twitter ufficiale dell’Inter, arriva anche questa dichiarazione: “Abbiamo costruito una squadra che ha un giusto mix di giocatori giovani e d’esperienza. L’età media nel corso dei mesi si è abbassata raggiungendo il target prefissato per una squadra competitiva e di qualità”.

Luigi De-Stefani