Inter, obiettivo esterno: i nomi sull’agenda di Ausilio

0
12
Sofiane Feghouli in azione
Sofiane Feghouli in azione

CALCIOMERCATO INTER OBIETTIVO ESTERNO / MILANO – A gennaio Ausilio avrà un doppio e difficile compito: cedere gli esuberi o chi non rientra nel progetto tecnico, accontentare le richieste di Mancini senza appesantire i conti del club. Dal calciomercato di riparazione il tecnico vorrebbe che gli venisse consegnato – soprattutto – un attaccante esterno. Come riporta il ‘Corriere dello Sport’ il preferito sembra essere Karim Bellarabi, anche se il tedesco di origini marocchine ha una valutazione molto alta (almeno 25 milioni) ed è corteggiato da club di primissimo livello, tipo il Manchhester United. Per questo il più ‘abbordabile’ sembra essere Sofiane Feghouli, se non altro perché in scadenza di contratto col Valencia, quindi – se da qui a gennaio non dovesse rinnovare – acquistabile per non più di 5 milioni di euro. In terza fila c’è invece Lavezzi, il cui contratto col Psg scade a giugno. L’argentino pretende però un ingaggio da 5 milioni, considerato eccessivo dalle parti di Corso Vittorio Emanuele (l’offerta nerazzurra è di 2,5 milioni), ed è corteggiatissimo dalla Juventus (ora in pole), pronta ad acquistarlo già a gennaio versando nelle casse dei parigini non più di 3 milioni, garantendo all’ex Napoli la stessa cifra per due stagioni. Sull’agenda del ds nerazzurro c’è anche Pjaca, talento classe ’95 già titolare nella Croazia (la Dinamo Zagabria vuole 20 milioni ma preferirebbe cederlo dopo l’Europeo, magari a una cifra più alta) e il solito Erik Lamela del Tottenham.

R.A.