Biabiany: “Felice all’Inter. Momento più bello del 2015? Il primo gol e…”

0
79
Jonathan Biabiany (Getty Images)
Jonathan Biabiany (Getty Images)

INTER BIABIANY / DOHA (Qatar) – Nell’ultimo giorno dell’Inter in Qatar, Jonathan Biabiany è stato intervistato da ‘Premium Sport’, a cui ha raccontato il proprio momento di forma e quello della squadra nerazzurra in generale. Queste le parole dell’esterno francese: “Da quanto ho visto qui, siamo in buone condizioni. Adesso dobbiamo farci trovare pronti per l’Empoli, loro stanno facendo bene ma noi vogliamo dimostrare che la partita con la Lazio è stata soltanto un errore. Abbiamo perso l’occasione di allungare in classifica, ma non dobbiamo sentire pressione, l’unica cosa è pensare a noi stessi. Il momento più bello del 2015? Prima poter tornare in panchina nel derby contro il Milan, poi segnare un gol a distanza di un anno (contro il Frosinone, ndr). Donadoni? Con lui ho un grande rapporto, ma non voglio muovermi dall’Inter. Mancini mi ha dato tanta fiducia e non era una cosa scontata, visto che io ero fermo per un anno. Sono felice qui e voglio ripagare il mio allenatore. L’obiettivo del 2016? Speriamo di raggiungere i nostri traguardi, la Champions League, ma sempre ricordando che siamo l’Inter e che potremmo provare a vincere lo Scudetto. A livello personale spero di segnare ancora”.

Alessandro Caltabiano