Ex Inter, Kallon si ritira: “Voglio prendere il Patentino”

0
193
Mohamed Kallon - Getty Images
Mohamed Kallon – Getty Images

EX INTER KALLON ADDIO AL CALCIO / MILANO – A 36 anni Mohamed Kallon ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo e dire addio al calcio giocato. L’attaccante della Sierra Leone, che in 13 anni di carriera tra i professionisti ha vestito la maglia di 17 squadre diverse, ha vissuto le sue stagioni più importanti all’Inter tra il 2001 ed il 2004, quando realizzò 14 gol in 43 presenze, andando vicino a vincere uno scudetto e raggiungendo una semifinale di Champions League. In Italia ha indossato anche le casacche di Bologna, Genoa, Cagliari, Reggina e Vicenza, mentre la sua ultima squadra è stata quella della suo Paese che porta il suo nome: Kallon Football Club.

“È un lungo viaggio che è giunto alla fine, è difficile per me lasciare perché ho passione per il gioco. Ma sento che ho fatto molto per me stesso e per il mio Paese e questo è il momento giusto per appendere le scarpe al chiodo – ha detto l’ex nerazzurro – Sarei ancora in grado di giocare ma credo che i giocatori che arriveranno abbiano bisogno di più da me rispetto a quello che potrei dare continuando a giocare. È dura andarmene ma è la vita. Mi mancherà il campo, i tifosi e la pressione prima della partita. È tempo per me di concentrarmi di più sulla mia famiglia, particolarmente su mio figlio che sta cominciando a giocare a calcio. Non ho ancora deciso cosa farò. Voglio prepararmi studiando per il Patentino A“.