Sassuolo-Inter 3-1, D’Ambrosio: “Il mio gol era regolare”

0
53
Inter, D'Ambrosio ©Getty Images
Inter, D’Ambrosio ©Getty Images

SASSUOLO-INTER 3-1 D’AMBROSIO INTERVISTA/REGGIO EMILIA-E’ un Danilo D’Ambrosio poco allegro, quello che si presenta ai microfoni di Inter Channel, al termine della partita appena persa 3-1 con il Sassuolo, al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Queste le sue parole: “Noi nel secondo tempo volevamo riaprire la partita, abbiamo avuto occasioni nel primo tempo. Dopo poco della ripresa avevamo segnato il 2-3 ma l’arbitro ha annullato e ci siamo demoralizzati, rimanendo poi in 10. Loro hanno fatto il loro gioco e sono riusciti a portare a casa la vittoria. Il mio gol era regolare, pazienza. Noi eravamo nella nostra metà campo pensando che fosse regolare dopo l’assegnazione da parte dell’arbitro, ma dopo molti minuti l’assistente forse ha cambiato idea. Non si sono capiti, spiace perché avevamo riaperto la partita. In generale potevamo fare di più in questa stagione e raggiungere almeno il terzo posto, c’è rammarico per non avercela fatta ma guardando il bicchiere mezzo pieno l’Inter era da un anno che non faceva le coppe e da qui bisogna ripartire“. Gli chiedono, un parere sulla sua annata in nerazzurro e lui spiega: “All’inizio non giocavo ma sono uno che non molla mai e sono riuscito a ottenere un posto ripagando la fiducia dell’allenatore. Ora cercherò di migliorare l’anno prossimo”.

 

Luigi De-Stefani