Sassuolo-Inter 3-1, Della Giovanna: “Mancini mi ha chiesto se ero tranquillo”

0
67
Della Giovanna ©interyouth.it
Della Giovanna ©interyouth.it

SASSUOLO-INTER 3-1 DELLA GIOVANNA DICHIARAZIONI/REGGIO EMILIA-In settimana è stato intervistato da InterNos insieme ai compagni di squadra Baldini e Radu, questa sera ha giocato qualche minuto nella sfida contro il Sassuolo. Queste le parole, ai microfoni di Inter Channel, del capitano della Primavera nerazzurra Fabio Della Giovanna dopo il suo esordio di questa sera in serie A: “Troppa emozione il debutto, i 10 minuti più lunghi della mia vita ma sono contentissimo. Il mister ha chiamato me, Baldini e Miangue, poi dopo il riscaldamento ha fatto il mio nome. Ringrazio tutti i tecnici che mi hanno allenato, agli amici e alla mia famiglia che mi seguono da sempre (poi elenca tutti i suoi allenatori nel percorso giovanile in nerazzurro, ndr). Se mi avessero detto a luglio scorso che avrei vinto la Tim Cup alzandola a San Siro e avrei esordito in A avrei pensato che era follia. Ora però c’è da vincere lo Scudetto con la Primavera. Uno dei miei sogni era esordire in A e l’ho realizzato, ora voglio giocare ad alto livello, anche all’estero. La strada è lunga. Mancini mi ha chiesto se ero tranquillo, gli ho detto di sì ma non era vero“.

 

Luigi De-Stefani