Touré-Inter, Suning sblocca l’affare: offerta irrinunciabile

0
12
Touré-Inter
Inter, Mancini vuole Yaya Touré ©Getty Images

TOURE-INTER / MILANOTouré-Inter, sta per arrivare un’offerta irrinunciabile sulla trattativa tra l’ivoriano e il club. Zhang Jindong, proprietario del Suning e possibile nuovo azionista di maggioranza dell’Inter nelle prossime settimane, ha in mente una formula decisamente irrinunciabile per convincere l’ivoriano a sposare la causa nerazzurra.

Touré-Inter, 2+2 tra Milano e Nanchino

Secondo ‘Tuttosport’, i cinesi potrebbero proporgli un contratto biennale all’Inter più altri due anni allo Jiangsu Suning in modo da mantenere il suo alto ingaggio da 11 milioni. Questa strategia sull’asse Manchester-Milano-Nanchino può sbloccare definitivamente un affare che sembrava impossibile con l’attuale gestione. Nonostante i paletti imposti dal fair play finanziario, l’Inter sarebbe in grado di mantenere determinati costi di gestione e fare un certo tipo di mercato attraverso alcune cessioni eccellenti, imponendosi un’attenzione particolare alle spese dei giocatori in entrata più l’innesto di 1-2 big che vuole Mancini. Yaya Touré è un’opzione che non va assolutamente scartata anche se darà il via libera alla rinuncia forzata di Brozovic, cercato in Inghilterra. Dopo Erkin e Banega, con Vilhena ad un passo, il prossimo colpo potrebbe essere proprio l’ivoriano, aspettando Bruma e Candreva e perché no, anche Caceres

S.M.www.interlive.it