Inter, nuovo assalto a Cuadrado: ma ci sono due ostacoli

0
12
Inter, Juan Cuadrado in azione ©Getty Images
Inter, Juan Cuadrado in azione ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER OBIETTIVO CUADRADO / MILANO – All’Inter serve un esterno e dopo i vani tentativi per i vari Berardi, Bernardeschi e Candreva è salito alla ribalta un nome non nuovo, un giocatore che Ausilio provò a prendere già l’estate scorsa: Juan Cuadrado. L’ala colombiana è stata ‘mollata’ dalla Juventus che in pratica ha preferito chiudere per il più giovane Pjaca, per questo motivo il Ds nerazzurro è tornato alla carica riallacciando i contatti col suo agente, Alessandro Lucci. Il Chelsea chiede 22-25 milioni, l’idea dell’Inter è offrire una cifra grossomodo simile ma con la formula del prestito biennale più obbligo di riscatto, in modo da non far gravare l’acquisto nel bilancio 2017 che, secondo i dikat Uefa in tema di Fair Play finanziario, dovrà essere quantomeno in pareggio. I ‘Blues’ potrebbero non accettare questa proposta visto che alla Juve avevano chiesto il riscatto obbligatorio entro un anno. L’altro ostacolo a Cuadrado (28 anni) è rappresentato dal suo status da extracomunitario, ingaggiandolo la società di corso Vittorio Emanuele avrebbe poi le mani legate su, per esempio, il tanto reclamizzato Gabriel Jesus, anche se il talento classe ’97 del Palmeiras sembra sia diretto al Barcellona.

R.A.