Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Champions League, nuove regole: per l’Inter sarà più facile qualificarsi

Champions League, nuove regole: per l’Inter sarà più facile qualificarsi

La Champions League
La Champions League

INTER NEWS CHAMPIONS LEAGUE NUOVE REGOLE / MILANO – La Champions League cambia regole. E l’Inter gioisce. Secondo quanto riporta la ‘Gazzetta dello Sport’, infatti, nel triennio 2018-21 ci saranno grandi novità: da un nuovo ranking a squadre qualificate per meriti storici fino al sorteggio protetto. Intanto le quattro grandi nazioni (Inghilterra, Spagna, Germania e Italia) avranno quattro posti sicuri, senza passare dai playoff. In questo modo 16 finaliste su 32 apparterranno all’élite europea. Da decidere però il criterio: sul tavolo c’è la proposta di qualificare non le prime quattro del campionato, ma le prime tre, assegnando poi il quarto posto per meriti storici. In pratica: il ranking Uefa per club sarà rielaborato in base ai risultati, con l’obiettivo di garantire un posto alle grandi (compresa l’Inter) se, e solo se, non dovessero qualificarsi in base al campionato.

Alle federazioni medie (Francia, Portogallo e Russia) andranno 2 posti sicuri. Infine altri 4 o 5 posti per i campioni delle nazioni che seguono nel ranking (oggi sarebbero Ucraina, Belgio, Olanda, Turchia e Svizzera). E così siamo a 26-27 squadre. Mancano altri cinque o sei posti da assegnare attraverso i playoff (ai quali parteciperebbero una cinquantina di club). Difficile per i quattro grandi campionati iscrivere una quinta squadra, magari dai playoff, tranne il caso in cui il detentore della Champions sia rimasto fuori in base al campionato. Probabile poi che, dal sorteggio degli ottavi, ci sia qualche accorgimento per evitare subito sfide tipo Juventus-Bayern Monaco, magari ordinando teste di serie in base al ranking.