Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, Brozovic dice sì alla Juventus. Ma l’accordo è lontano

Inter, Brozovic dice sì alla Juventus. Ma l’accordo è lontano

Ausilio su futuro Marcelo Brozovic ©Getty Images
Marcelo Brozovic ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER BROZOVIC JUVENTUS / TORINO – Marcelo Brozovic è pronto a dire sì alla Juventus. Il centrocampista croato sa che con l’arrivo di Joao Mario rischia di perdere il posto da titolare all’Inter. E, cosa forse ancor più importante, ha appreso che il club di Corso Vittorio Emanuele non ha intenzione – almeno nel breve periodo – di rinnovargli il contratto in scadenza a giugno 2019 e di adeguargli lo stipendio fissato a 1,2 milioni di euro a stagione. I bianconeri, su pressione del tecnico Allegri che lo stima moltissimo, potrebbero garantirgli un ingaggio più che raddoppiato (tra i 2,5 e i 3 milioni) e sperano che l’ex Dinamo Zagabria forzi la mano con i nerazzurri per farsi cedere.

Offerta Juventus per Brozovic rifiutata

Anche perché la prima offerta presentata dalla ‘Vecchia Signora’ è stata già rifiutata. La Juve, infatti, avrebbe proposto un prestito oneroso con diritto di riscatto per un totale di 20 milioni. Formula che l’Inter non prende in considerazione. Chi vuole strappare ‘Brozo’ ai nerazzurri dovrà mettere sul piatto almeno 25 milioni di euro. Se lo vogliono i bianconeri anche 30. Il presidente Thohir ed il gruppo Suning sono infatti concordi nel non voler rinforzare la squadra torinese. Ma sanno anche che l’acquisto di Joao Mario comporta la necessità di un sacrificio. La speranza dei vertici dell’Inter è che qualche club di Premier League presenti un’offerta all’altezza.

Maurizio Russo