Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, preso Gagliardini: via al ‘giovani made in Italy’ targato Suning

Inter, preso Gagliardini: via al ‘giovani made in Italy’ targato Suning

Gagliardini in azione – Getty Images

INTER GAGLIARDINI / Ormai non sembrano esserci più dubbi: l’Inter ha battuto la Juventus nella corsa a Roberto Gagliardini. Entro le prossime quarantotto ore il centrocampista classe ’94 lascerà Bergamo per effettuare le rituali visite mediche e aggregarsi alla squadra di Stefano Pioli, forse già a Marbella – dove Icardi e compagni staranno in ritiro fino al 6 gennaio – oppure ad Appiano rendendosi disponibile già per il primo match del 2017 in programma domenica alla ‘Dacia Arena’ di Udine. L’affare tra Atalanta e club di corso Vittorio Emanuele si chiuderà con la formula del prestito oneroso più diritto di riscatto a giugno, per un totale di 25-27 milioni di euro. Gagliardini rappresenta il primo acquisto del progetto ‘giovani made in Italy‘ targato Suning.

Esploso con Gasperini

Gagliardini è un centrocampista centrale-mezz’ala destra dal fisico longilineo dotato di buona tecnica, è esploso quest’anno al debutto in Serie A grazie al sapiente lavoro di Gasperini che ne ha esaltato le caratteristiche adattandolo alla sua filosofia di gioco. Per gli orobici e il suo allenatore, che nel recente passato lo ha esaltato dicendo che, con le dovute proporzioni, “ha le carte in regola per diventare come Pogba”, il 22enne sarà una perdita molto importante. Probabilmente il suo posto verrà preso da Hiljemark del Palermo.

R.A.