Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter-Sassuolo, Eder: “Abbiamo bisogno di gente con personalità”

Inter-Sassuolo, Eder: “Abbiamo bisogno di gente con personalità”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:57
Eder in azione ©Getty Images

INTER SASSUOLO EDER INTERVISTA/MILANO-L’autore del gol nerazzurro contro il Sassuolo Eder, che non serve a rendere meno amara la sconfitta casalinga per 2-1 contro gli emiliani, si ferma a parlare ai microfoni di Inter Channel. Queste le sue prime parole: “Possiamo discutere su tutto, ma la voglia a noi non è mai mancata e non mi piace che lo si metta in dubbio. Ma il calcio è questo. E’ un momento no, abbiamo anche sfiorato il pareggio più volte. Siamo qui a commentare un’altra sconfitta in un’annata nella quale avremmo dovuto riconquistare la Champions e invece siamo fuori pure dall‘Europa League“. Gli chiedono di parlare dei tifosi e lui spiega: “Capisco la loro delusione, anche perché ormai sono 5-6 anni che non si arriva tra le prime. I tifosi sono attaccatissimi alla squadra, lo stadio era pieno anche oggi e la contestazione è giusta. Quando non c’è violenza, ogni opinione è corretta. C’è qualcosa che non va visto che passano gli anni, gli allenatori e i giocatori ma non cambia nulla. Ognuno deve guardare dentro di sé: chi vuole restare, lo dica alla società, così come chi non se la sente. L’Inter non merita un’altra annata così”. Gli riportano le dichiarazioni di Handanovic, che ha detto che bisogna essere uomini e l’ex Samp risponde: “Io sono sempre sincero e do sempre il mio massimo. Serve gente di personalità e chi non se la sente deve dirlo al club. Sbagliano tutti, quest’anno abbiamo fatto tutti male. Come ha detto Samir: ognuno si prenda le proprie responsabilità per partire più uniti che mai il prossimo anno. Abbiamo bisogno di chi vuole restare al 100%”.

Luigi De-Stefani