Inter, Crespo: “Lo scudetto è un miraggio. Spalletti? farà bene”

0
106
inter
Inter, parla Crespo ©Getty Images

INTER SCUDETTO CHAMPIONS / Da domenica si fa sul serio. Reduce da un precampionato molto positivo, culminato con la conquista della International Champions Cup ed i successi contro Villarreal e Betis al ritorno in Italia, l’Inter si appresta ad affrontare il campionato con fiducia e ottimismo. Un ottimismo condiviso anche dai tifosi nerazzurri, visto che per la gara di esordio contro la Fiorentina a ‘San Siro’ sono attesi più di 40mila spettatori. “Le cinque vittorie consecutive sono merito di Spalletti che sarà l’arma in più. L’Inter aveva una signora squadra anche lo scorso anno, ma le mancava continuità – ha dichiarato l’ex nerazzurro Hernan Crespo al ‘Corriere dello Sport’ – Non so quanto tempo ci metterà a tornare al vertice, ma con Spalletti farà bene. Nuovi acquisti? Dalbert è bravo, ma dovrà inserirsi, Borja Valero è una sicurezza e darà stabilità a un reparto che ne aveva bisogno. Con l’ex viola crescerà anche Gagliardini“.

Inter, Crespo: “Il prossimo derby sarà spettacolare”

Meno entusiasmo filtra dalle parole di Crespo quando si passa a parlare degli obiettivi stagionali: “Alla Pinetina come a Milanello hanno appeso il cartello ‘Lavori in corso’. Mi aspetto che le due milanesi lottino per il quarto posto. Lo scudetto invece è un miraggio: la Juve si rinforzerà ulteriormente, il Napoli è forte e la Roma ha un bell’organico. Il prossimo derby sarà spettacolare perché ci sono due allenatori che danno una forte impronta offensiva. Nei prossimi anni Inter e Milan lotteranno per il titolo”.

M.R.