Roma-Inter, Di Francesco: “Spalletti un esempio. Firmerei per…”

0
18
Di Francesco
Di Francesco – Getty images

ROMA INTER DI FRANCESCO / La Roma contro il suo recente passato. Domani sera allo stadio ‘Olimpico’ i giallorossi ospiteranno l’Inter del grande ex Luciano Spalletti. Nel corso della conferenza stampa della vigilia di Eusebio Di Francesco, l’argomento è stato toccato più volte: “Lui ha fatto un ottimo lavoro, l’Inter ha le idee chiare, palleggia con qualità. Il grande inizio contro la Fiorentina ha facilitato lo sviluppo della partita, ma ha dei giocatori importanti soprattutto in avanti. Mi sono piaciuti molto in mezzo al campo, hanno sempre ruotato. Si parla di paragoni ed è normale. Ma domani c’è prima di tutto Roma-Inter… Spalletti non lo devo presentare io per la qualità e l’esperienza che ha. Io sono più giovane e lo ritengo un esempio, abbiamo anche lavorato insieme e ci sono rimasto in ottimi rapporti”.

Roma-Inter, Di Francesco carica Juan Jesus

Lo scorso anno con Spalletti la Roma fece il record di punti nella sua storia, 87. “Facendo così tanti punti, visto che il campionato si è livellato sulla carta, sarebbe un cammino da scudetto e quindi firmerei per eguagliare il suo record. I punti però diventano relativi alle squadre e al loro percorso – prosegue Di Francesco – Spalletti ha detto che la Roma è più forte dell’Inter? Ognuno vuole portare dalla sua parte dei vantaggi, noi abbiamo fatto più punto lo scorso anno. Non so cosa volesse dire, io penso alla mia squadra e non agli altri. Loro hanno un’ottima condizione, mi sono piaciuti molto con la Fiorentina ma questa sarà un’altra partita”. Infine una battuta sull’altro ex Juan Jesus: “E’ un giocatore da grande disponibilità con grande voglia di fare, magari vuole dimostrare all’Inter che si sono sbagliati”.