Serie A, Crotone-Inter 0-2: Skriniar più Perisic per il poker

0
18
Crotone-Inter 0-2 ©Getty Images

CRONACA CROTONE INTER / L’Inter fa poker! All’Ezio Scida i nerazzurri battono con fatica e fortuna il Crotone per 2-0 confermandosi a punteggio pieno in testa alla classifica di Serie A dopo le prime quattro giornate. Nel primo tempo l’Inter è lentissima e senza idee, così il Crotone può facilmente chiudere gli spazi agendo di rimessa. I calabresi si rendono pericolosi solo con due conclusioni di Tonev e Budimir sui quali Handanovic mostra qualche incertezza. I nerazzurri si fanno notare con un tiro debole di Perisic e con Joao Mario hanno l’unica grande occasione per passare in vantaggio: in contropiede il portoghese finisce a tu per tu con Cordaz calciando però di un soffio a lato. Nel secondo tempo l’Inter gioca anche peggio, venendo salvata ben due volte da Handanovic prima su Tonev in uscita e poi sul colpo di testa di Rohden, ma a dieci minuti dal termine trova la rete del vantaggio con Skriniar, che in mischia sugli sviluppi di calcio d’angolo calcia di punta mettendo il pallone all’angolino. Oltre il 90′ arriva il raddoppio di Perisic. Dribbling in area e calcio preciso a battere Cordaz per il 2-0 finale. Martedì il Bologna per la cinquina.

CROTONE-INTER 0-2
81′ Skriniar, 92′ Perisic

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Sampirisi, Ajeti (65′ Cabrera), Ceccherini (84′ Tumminello), Martella; Rohden (72′ Faraoni), Barberis, Mandragora, Stoian; Tonev, Budimir. All.: Nicola.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio (84′ Ranocchia), Skriniar, Miranda, Dalbert (63′ Nagatomo); Gagliardini (55′ Vecino), Borja Valero; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi. All.:Spalletti

ARBITRO: Banti di Livorno

NOTE – Ammoniti: Cordaz (C); Miranda, Candreva (I)

Raffaele Amato