Home News dal campo Serie A, Napoli-Inter 0-0: pareggio giusto al ‘San Paolo’

Serie A, Napoli-Inter 0-0: pareggio giusto al ‘San Paolo’

Napoli-Inter ©Getty Images

CRONACA NAPOLI INTER / Nessun vincitore al ‘San Paolo’. E’ terminato 0-0 il big match Napoli-Inter valevole per la nona giornata di Serie A. Sorridono Juventus e Lazio, che domani avranno l’opportunità di accorciare il distacco da entrambe. Nel primo tempo l’Inter si mostra sicura contenendo nel miglior modo possibile il fraseggio del Napoli, che in concreto crea solo due grandi occasioni per andare in vantaggio: la prima al ventesimo, con Handanovic che dopo essersi opposto al tiro di Callejon fa muro a Mertens sulla respinta; la seconda passata la mezz’ora con il colpo di testa di Insigne da posizione ravvicinata che il portiere sloveno para facile. Dopo venti minuti difficili senza quasi mai superare il centrocampo, i nerazzurri (a tre in fase di costruzione) si riaffacciano sulla trequarti avversaria andando a un passo dal gol con Borja Valero a cinque minuti dal termine: lo spagnolo si inserisce in area e a due passi dalla porta conclude di potenza ma Reina si fa trovare pronto deviando in corner. Nella ripresa ottima Inter, che va a un passo dal gol all’inizio con Vecino: l’uruguagio si fa tutto il campo, dribbla Reina e in qualche modo trova lo specchio ma Albiol è provvidenziale salvando sulla linea. Il Napoli non è brillante e soffre la fisicità dei nerazzurri, producendo tre occasioni: al decimo con Hamsik (palla fuori di un soffio) e a pochi minuti dal novantesimo con Zielinski sulla cui conclusione risponde presente Handanovic, prodigioso nei minuti di recupero sulla zampata di Miranda andato in anticipo su Mertens. Pareggio giusto e più che meritato dell’Inter, che senz’altro esce da questa sfida con più certezze. Martedì torna in campo, al ‘Meazza’ contro una Sampdoria che oggi ne ha fatti cinque al Crotone.

NAPOLI-INTER 0-0

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan (75′ Rog), Jorginho, Hamsik (70′ Zielinski); Callejon, Mertens, Insigne (80′ Ounas). All.:Sarri

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Vecino, Gagliardini; Candreva (82′ Cancelo), Borja Valero (70′ Joao Mario), Perisic; Icardi (86′ Eder). All.Spalletti

ARBITRO: Banti di Livorno

NOTE – Ammoniti: Miranda (I); Koulibaly (N)