Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Zenga: ”Deve ambire almeno al terzo posto. Magari un giorno l’allenerò”

Inter, Zenga: ”Deve ambire almeno al terzo posto. Magari un giorno l’allenerò”

VERONA, ITALY – MAY 06: FC Crotone coach Walter Zenga shouts to his players during the serie A match between AC Chievo Verona and FC Crotone at Stadio Marc’Antonio Bentegodi on May 6, 2018 in Verona, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

INTER, ZENGA / MILANO – Ai microfoni di ‘Radio Anch’io Sport’, Zenga ha parlato dell’Inter a 360°: “A volte bastano due risultati per svoltare. La rimonta col Tottenham e il gol all’ultimo respiro con la Samp hanno ridato stima ed entusiasmo ad un ambiente che avevo bisogno di ritrovare certezze. Ora con la Fiorentina sarà un bel test ma il campionato è lungo e bisogna avere pazienza. Con gli acquisti che ha fatto, l’Inter deve ambire almeno al terzo posto.”

Inter, Zenga ci spera ancora…

“Perché vince nei minuti finali? E’ coraggio, carattere, non mollano mai. Dipende anche dai dettami che dà l’allenatore e dalla rosa, dalle sostituzioni che puoi effettuare. Se allenerò l’Inter? Ho un rapporto molto viscerale con l’Inter da 22 anni: sono stato in Curva, ho fatto tutte le giovanili e c’è un grande rapporto di stima e ammirazione reciproca. Ora c’è Spalletti che è bravissimo in tutte le situazioni, io spero di tornare presto in Serie A. Brozovic? Spalletti sta insistendo in una determinata zona del campo e sta ottenendo risultati: spero che continui così” ha concluso.