Home Pagelle - I voti degli esperti Inter-Cagliari 2-0, le pagelle da Martinez a Borja Valero e Politano

Inter-Cagliari 2-0, le pagelle da Martinez a Borja Valero e Politano

Le pagelle di Inter-Cagliari
Inter-Cagliari 2-0, le pagelle (Getty Images)

PAGELLE INTER CAGLIARI / L’Inter batte 2-0 il Cagliari al ‘Meazza’ risalendo al terzo posto in classifica. Decisivi i gol di Lautaro Martinez e Politano, per entrambi il primo in maglia nerazzurra. Ecco le pagelle dei giocatori della squadra di Spalletti.

Handanovic 5,5 – Mai realmente chiamato in causa. Sbaglia però un passaggio che poteva causare il momentaneo pareggio del Cagliari

D’Ambrosio 6 – Gara da compitino e un po’ in sofferenza nel secondo tempo. Sufficienza comunque meritata.

De Vrij 6,5 – Nulla da segnalare, ma l’affiatamento con Miranda – ricordando anche la prima col Sassuolo – non ci sembra dei migliori.

Miranda 6 – Qualche volta in ritardo negli anticipi, nel complesso prestazione senza infamia e senza lode.

Dalbert 7 – Suo il cross col mancino per il colpo di testa di Lautaro Martinez che finisce in rete regalando il vantaggio all’Inter. Calato fisicamente nella ripresa.

Gagliardini 5,5 – In difficoltà quando il giro palla aumenta di giri. Spalletti lo toglie a inizio secondo tempo perché visibilmente troppo stanco.

Borja Valero 7 – Prestazione autorevole al debutto da titolare. A ritmi non eccelsi le sue qualità escono fuori.

Candreva 5 – Corre, si sbatte ma senza incidere. Nel secondo tempo fallisce in malo modo la palla del due a zero.

Nainggolan 6 – Il vero Nainggolan continuiamo a non vederlo, però si rende protagonista di qualche buon recupero e del grande assist per il raddoppio fallito poi da Candreva.

Politano 7 – Prestazione modesta, ma il gol del due a zero finale – il primo con l’Inter – merita un giusto premio.

Martinez 7,5 – Sblocca la partita con un colpo di testa da grande bomber, segnando il suo primo gol in maglia nerazzurra. Si muove molto per tutto il reparto avanzato giocando sempre con qualità. Non poteva avere debutto migliore, da titolare, al ‘Meazza’. L’Inter ha finalmente un vice Icardi o forse qualcosa in più, vedremo.

Brozovic 6,5 – Subentra a Gagliardini giocando col piglio giusto e chiamando a sé il pallone. E’ troppo importante per questa squadra

Perisic 6,5 – Entra al posto di Candreva andando subito vicino al gol. Ottimo il suo impatto nella gara.

Vecino s.v.

Spalletti 6,5 – Rischia un po’ lasciando fuori sei titolarissimi. Ma le cosiddette ‘riserve’ rispondono bene con la sola colpa di non chiudere subito il match. Quarta vittoria consecutiva per la sua Inter, che però a nostro avviso non è ancora come lui vorrebbe.