Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, mercato: possibilità Pellegrini, ipotesi Barella e sogno Chiesa

Inter, mercato: possibilità Pellegrini, ipotesi Barella e sogno Chiesa

Inter, il sito della Gazzetta dello Sport ha voluto informare anticipatamente l’ipotesi che il club meneghino punterà su Luca Pellegrini, Nicolò Barella e Federico Chiesa

Calciomercato Inter Milan Chiesa
Federico Chiesa (Getty Images)

INTER BARELLA CHIESA E PELLEGRINI AGGIORNAMENTO/ L’edizione online della Gazzetta dello Sport, ha voluto anticipare i possibili obiettivi di mercato dell’Inter. Secondo il sito, il club milanese sembrerebbe intenzionato a puntare su dei giocatori italiani ed esattamente Lorenzo Pellegrini, Nicolò Barella e Federico Chiesa. Ma come si dice tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare, quindi vediamo nel dettaglio la situazione di ogni giocatore e le possibilità concrete, che i dirigenti Beppe Marotta e Piero Ausilio riescano a portare a Milano questi calciatori. Per quanto riguarda Luca Pellegrini, ha una clausola rescissoria di 30 milioni di euro pagabile in due rate e, nonosatante si trovi molto bene nella Capitale, la mancata qualificazione alla prossima Champions League potrebbe costringere il club giallorosso a privarsi di qualche calciatore.
Per quanto riguarda Nicolò Barella il Cagliari lo valuta 50 milioni di euro e l’intenzione della società nerazzurra, per cercare di acquistarlo è di inserire delle contropartite, ma la concorrenza di altre squadre, non solo italiane, rende molto difficile l’operazione. Infine c’è il figlio d’arte Federico Chiesa, altro giocatore molto conteso in primis dalla Juventus, a cui però interessa anche il giovane Nicolò Zaniolo, ex Primavera dell’Inter ora alla Roma, dove sta facendo molto bene. La Fiorentina valuta il suo gioiello non meno di 60 milioni di euro, ma dal primo luglio la società meneghina non avrà più il vincolo del settlement agreement e quindi potrà operare con meno paletti sul mercato,  inoltre in caso di cessioni eccellenti, avrà ulteriori euro da spendere nel mercato in entrata. Sicuramente sono solo ipotesi e da qui a luglio possono cambiare ulteriormente molte cose, ma una volta che la squadra di Luciano Spalletti avrà raggiunto la matematica certezza della qualificazione alla prossima Champions League, i due dirigenti nerazzurri avranno finalmente il via libera per cercare di migliorare la squadra in vista della prossima stagione, che i tifosi si augurano migliore di questa.