Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Skriniar: “Se vogliamo qualificarci dobbiamo fare la partita in Ungheria”

Skriniar: “Se vogliamo qualificarci dobbiamo fare la partita in Ungheria”

Inter, il difensore Milan Skriniar non nasconde la sua delusione dopo la pesante sconfitta casalinga della sua nazionale contro la Croazia per 4-0

skriniar
Milan Skriniar (Getty Images)

INTER SKRINIAR INTERVISTA/ Ieri si è disputata la sfida valida per le qualificazioni ai prossimi europei 2020 tra Slovacchia e Croazia, che ha visto la nazionale della ex Jugoslavia stravincere 4-0 in trasferta, grazie ai gol di Vlasic, Perisic, Petkovic e Lovren. Il difensore nerazzurro Milan Skriniar, ha voluto mostrare tutta la sua frustrante delusione intervistato dalle televisioni locali. Queste le sue dichiarazioni, dopo la tremenda debacle: “Abbiamo avuto troppa paura, sin dall’inizio. I croati hanno una grande forza e arrivavano facilmente nella nostra area. Siamo stati fortunati quando loro hanno centrato la traversa, ma nel secondo tempo ci siamo completamente persi; non siamo nemmeno riusciti a fare dei falli per fermarli, almeno per far capire loro che giocavamo in casa nostra“. Al termine della partita ci sono stati i fischi dei tifosi delusi e gli hanno chiesto come sono stati presi e lui ha spiegato: “Li accetto, non abbiamo mostrato nulla e abbiamo meritato questo schiaffo. Se avessimo fatto qualcosa di buono ci avrebbero sostenuto, ma non era la nostra serata. Penso sia una buona cosa giocare fra tre giorni perché dobbiamo dimenticare questa serata il prima possibile. Anche in Ungheria non sarà facile, ma se vogliamo lottare per qualificarci, dobbiamo fare la partita e cercare il risultato”. La situazione del girone E dopo 4 giornate, vede Croazia e Ungheria a 9 punti quindi Slovacchia e Galles con 6 e l’Azerbaigian ultimo con 0 punti