Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Conte smonta gli alibi di Sarri: si infiamma Inter-Juventus

Conte smonta gli alibi di Sarri: si infiamma Inter-Juventus

Le ultime news Inter si focalizzano sulle parole di Conte dopo l’Udinese. E’ già derby d’Italia con la Juventus dopo le frecciate a Sarri.

Conte attacca Sarri

Siamo alla vigilia dell’esordio dell’Inter in Champions League. Domani nel tardo pomeriggio i nerazzurri ospitano lo Slavia Praga a ‘San Siro’, ma sui quotidiani sportivi nazionali si parla ancora della sfida di sabato scorso contro l’Udinese. E non certo per il risultato. A far discutere è la frecciata lanciata da Antonio Conte in conferenza stampa alla Juventus ed al suo allenatore. Per le altre notizie sull’Inter CLICCA QUI. Il pareggio all’esordio in panchina con la Fiorentina dopo una prestazione insufficiente, Sarri ha passato in rassegna tutti gli alibi possibili: dagli infortuni ai viaggi intercontinentali dei calciatori impegnati con le Nazionali passando per l’erba del campo del ‘Franchi’ fino all’orario delle 15. I bianconeri giocheranno spesso nel primo pomeriggio, come richiesto dall’area commerciale della ‘Vecchia Signora’ per poter sviluppare il proprio brand sui mercato asiatici.

Inter, Conte tra fatturato e parte forte: Sarri al tappeto

“Io non mi voglio mettere a dire niente, sennò dovremmo tirare fuori i bilanci e gli stati patrimoniali. Diciamo che qualcuno deve stare tranquillo e sereno perché sta dalla parte forte”. Pensieri e parole di Antonio Conte che, come un pugile esperto, ha messo ko il suo avversario con un uno-due micidiale. Il riferimento è alle frequenti lamentale cui era solito lasciarsi andare Sarri ai tempi del Napoli. Sbarcato alla Juventus, il tecnico toscano aveva dichiarato di voler vincere col bel gioco. A Firenze non solo non ha vinto, ma la sua squadra ha giocato malissimo. La stagione è appena iniziata, ma il derby d’Italia del prossimo 6 ottobre si annuncia già infuocato. Chissà se Sarri si lamenterà che arriverà allo scontro diretto con un giorno di riposo in più rispetto all’Inter…