Calciomercato, ‘crisi’ Suning | Offerta shock: l’Inter può dire sì

0
463

Calciomercato Inter, la società riflette su un’offerta da urlo per il bomber nerazzurro: i dettagli della bomba di mercato

Calciomercato Inter Lukaku
Antonio Conte (Getty Images)

Un fattore sul quale l’Inter di questa stagione ha sempre potuto contare è decisamente il reparto offensivo. Se da una parte i nerazzurri hanno subito tanti gol, ben 10 in 5 partite, d’altro canto Antonio Conte non può certo lamentarsi dei suoi uomini in fase realizzativa.

Proprio per questo, infatti, non sono casuali le voci di mercato. Alcune indiscrezioni, ad esempio, vorrebbero Romelu Lukaku lontano da Milano. Voci che potrebbero minare le certezze di un’Inter che nel belga vede un vero e proprio leader in attacco.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato, lite furiosa: “Via a gennaio” | ‘Occasione’ Inter – VIDEO

Calciomercato Inter, Lukaku via da Milano: i dettagli

La bomba di mercato che nessun tifoso interista vorrebbe mai sentire è quella che riguarda Romelu Lukaku. Dopo Real Madrid e Barcellona, secondo alcune fonti anche il Psg vorrebbe acquistare il numero 9 nerazzurro.

Il club parigino, insoddisfatto delle prestazioni di Mauro Icardi, è alla ricerca di un centravanti di livello mondiale per la prossima stagione. Per Lukaku, nonostante il Coronavirus, la proprietà qatariota potrebbe offrire circa 90 milioni di euro, soldi che raccoglierebbero da almeno due cessioni importanti, oltre ad un contratto da urlo: 18 milioni a stagione.

Calciomercato Inter Lukaku
Ginter vs Lukaku in Inter-Borussia M’Gladbach (Getty Images)

Calciomercato Inter, cessione Lukaku: perché no e perché sì

Le indiscrezioni di mercato rimangono, ad oggi, indiscrezioni di mercato. In caso però l’interessamento del Psg per Romelu Lukaku fosse reale, l’Inter cosa dovrebbe fare? Cerchiamo di capirlo. Per tutte le altre news di calciomercato sui nerazzurri CLICCA QUI.

Inter, perché non cedere Lukaku: nemmeno due stagioni piene in nerazzurro, ma i numeri del belga sono impetuosi: 40 reti segnate, solo in questo inizio di stagione ne ha realizzate ben 5 in 5 match disputati. Con la media di un gol a partita, oltre alla grande generosità in mezzo al campo che lo contraddistingue, è un giocatore fondamentale a Milano. Con lui in campo l’Inter parte sempre almeno con un gol di vantaggio e questo dovrebbe essere un motivo sufficiente per tenerselo ben stretto.

Inter, perché cedere Lukaku: è chiaro che la società nerazzurra considera Lukaku incedibile, un giocatore e uomo fondamentale per la crescita del club. Ma il Coronavirus ha colpito tutti, compreso Suning. Secondo il sito ‘Bloomberg’, il calo dei ricavi è arrivato al 13% con una perdita di ben 25 milioni di dollari nella prima metà del 2020. Quest’anno ha perso più del 30% della sua ricchezza e adesso vale 5,1 miliardi di dollari. Anche prima del Covid, comunque, l’impero di Zhang mostrava segni di debolezza: il debito del Suning Real Estate Group Co. è aumentato del 47% lo scorso anno. Proprio per questo, di fronte ad un’offerta irrinunciabile, Zhang ci potrebbe anche pensare a cedere il numero 9 interista.

Calciomercato Inter Lukaku
Romelu Lukaku (Getty Images)

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Inter, è ‘allarme’ Covid-19 | Ecco le partite che salta Hakimi

Calciomercato, addio Inter per il Psg | Scenario clamoroso!