Calciomercato, paura Inter per Lukaku | Scambio shock da 117 milioni

0
5052

Pep Guardiola non sembra mollare la presa su Romelu Lukaku, grande protagonista anche domenica nel derby. Il Manchester City ci prova con lo scambio 

Inter
Romelu Lukaku (Getty Images)

Un gol e un assist domenica pomeriggio per Romelu Lukaku, autore di una partita sontuosa contro il Milan in quello che da molti è stato definito come il derby scudetto. Una gara fondamentale per le sorti della stagione dell’Inter di Conte che ha messo in scena una grande prova di forza impersonificata anche e soprattutto dalla prestazioni personale del gigante belga che ha vinto senza appello la sfida nella sfida con Zlatan Ibrahimovic. 17 reti in campionato per l’ex bomber dello United che, prima del controsorpasso di Ronaldo, si era anche preso momentaneamente la vetta della classifica marcatori di Serie A. L’ultimo passo di una crescita esponenziale che ha portato il numero 9 dell’Inter a tornare di prepotenza anche nel mirino di alcuni top club europei. Per tutte le news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, svolta in attesa | Ora può firmare anche lui

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato, niente Inter: ha già firmato con un altro club

Calciomercato Inter, Guardiola non molla Lukaku: pronto lo scambio

Gabriel Jesus (Getty Images)

Le prestazioni straordinarie di Romelu Lukaku sembrano aver attirato in particolare le mire di Pep Guardiola, già interessato al ragazzo, e che pare pronto a tornare all’assalto. Il belga è considerato l’ideale erede di Sergio Aguero da parte del tecnico dei Citizens, che a fine stagione dovrà rinunciare all’attaccante argentino pronto ad andare via a scadenza di contratto. Eredità pesante quindi da raccogliere che Guardiola vorrebbe colmare con un attaccante di prima scelta.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Eriksen lo ‘rimanda’ in Spagna | Doppia idea di scambio

In questo contesto si inserirebbe quindi il nome di Lukaku per il quale il Manchester City potrebbe provare a formulare una proposta da 65 milioni di euro cash più il cartellino del talentuoso Gabriel Jesus, valutato sui 52 milioni. Nel computo totale sarebbe quindi da considerarsi una maxi offerta da 117 milioni di euro complessivi.