Calciomercato Inter: Vidal deve andarsene | Ecco tutti i motivi

0
457

Vidal-Inter, è finita. Anzi, deve finire al termine di questa stagione. Ecco la nostra analisi sul cileno e sul perché deve andarsene

Inter
Arturo Vidal (Getty Images)

Uno dei giocatori, se non il giocatore, che ha deluso di più le aspettative in questa stagione, è Arturo Vidal. Il centrocampista cileno, approdato all’Inter e voluto fortemente in primis dall’allenatore della ‘Beneamata’ Antonio Conte, invece di alzare il livello della rosa a disposizione del tecnico leccese è finito per fare la riserva. A causa di ciò, ogni giorno che passa è sempre più difficile pensare ad una sua permanenza a Milano. Per tutte le altre news CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, bye bye Conte | Offerta da oltre 50 milioni e addio

Calciomercato Inter: problemi fisici, età e stipendio | Perché Vidal deve dire addio a fine stagione

Calciomercato Inter
Arturo Vidal (Getty Images)

Arturo Vidal, finora, ha deluso tutti; dagli appassionati di calcio ai tifosi dell’Inter fino all’uomo che lo ha voluto in nerazzurro più di tutti: Antonio Conte. E per più motivi, deve lasciare il club nerazzurro al termine di questa stagione. Il centrocampista cileno ha dimostrato di non essere più il giocatore che è stato in passato e che tutti si aspettavano di vedere, ovvero l’uomo in più di una squadra che punta a tornare grande e vincente. E proprio dove doveva fare la differenza, in Champions League, si è dimostrato a dir poco penalizzante – basti pensare al fallo da rigore condito dall’espulsione nella sconfitta dei nerazzurri contro il Real Madrid per 0-2 allo stadio ‘San Siro’.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, addio Joao Mario e assalto a Nuno Mendes | Le possibili mosse di Marotta

Considerando, poi, i tanti problemi fisici dovuti anche all’età, è chiaro che in vista del futuro servirà un giocatore più giovane e ‘fresco’ dal punto di vista atletico. A tutto questo, poi, si aggiunge anche la questione contrattuale. L’ex giocatore della Juventus prende 10 milioni di euro lordi all’anno e ha il contratto in scadenza nel 2022. Dato che ormai Vidal è una vera e propria riserva alla ‘Beneamata’, non è impensabile – e sarebbe a dir poco giustificabile – che Marotta e colleghi decidano di liberarsi del suo ingaggio tanto pesante questa estate.