Sassuolo-Inter: Perisic e Calhanoglu in campo dall’inizio, chi affiancherà Lautaro?

0
171

Sassuolo-Inter, qualche dubbio e molte certezze per Simone Inzaghi in vista della sfida di campionato contro gli emiliani

Sassuolo-Inter

In vista della sfida di sabato sera contro il Sassuolo, il tecnico Simone Inzaghi sta pensando a quale formazione iniziale mandare in campo contro la squadra emiliana. Dalle indiscrezioni che arrivano da Sky Sport24,  sicuramente confermati nell’11 iniziale che è sceso in campo a Kiev sono i quattro moschettieri del reparto arretrato: il portiere Samir Handanovic e i tre difensori Milan Skriniar, Stefan De Vrij e Alessandro Bastoni. Per quanto riguarda il centrocampo, insieme a Marcelo Brozovic e Nicolò Barella dovrebbe tornare anche Hakan Calhanoglu. Per quanto riguarda le due fasce, è probabile che inizialmente dovrebbe esserci Ivan Perisic, mentre sulla corsia opposta il ballottaggio tra Matteo Darmian e Denzel Dumfries resta incerto.

LEGGI ANCHE >>> Bellinazzo ‘preoccupa’ i tifosi dell’Inter (e non solo): “Persi 900 milioni”

LEGGI ANCHE >>> 250 volte Brozovic contro lo Shakhtar Donetsk: la statistica

Per quanto riguarda l’attacco Lautaro Martinez dovrebbe essere confermato, mentre è ‘sfida’ aperta tra Correa e Dzeko per affiancarlo, anche se per ora il bosniaco appare ancora favorito. Questa la formazione più probabile:
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro.