Orrico: “Su Lautaro credo che il cambio di compagno di reparto sia stato decisivo”

0
19

Inter, l’ex allenatore Corrado Orrico ha voluto dare la sua opinione sulla situazione di Lautaro Martinez

Lautaro Martinez ©LaPresse

L’ex allenatore per pochi mesi dell’Inter Corrado Orrico,  sulla panchina della squadra meneghina dall’estate del 1991 al gennaio 1992, è intervenuto nella trasmissione ‘Maracanà’ sulle frequenze di Tuttomercatoweb Radio. L’ex tecnico si è soffermato sul derby di Milano e soprattutto sul problema in attacco della squadra nerazzurra e di Lautaro in particolare. Prima però due parole le ha spese per la situazione della Roma di Mourinho, che nell’ultimo turno di campionato ha perso con il neo promosso Venezia. Queste le sue dichiarazioni: “La Roma gioca male, prescindendo da Mourinho. Vedo una squadra caotica, dove solo gli spunti individuali spiccano. Manca l’organizzazione di gioco. Gli errori arbitrali ci stanno. Le uscite sanno più di alibi che di realtà”.

Poi ha dato il suo parere sia su Lautaro Martinez, che su Alvaro Morata e ha detto: “Su Lautaro credo che il cambio di compagno di reparto sia stato decisivo. Le caratteristiche di Dzeko sono altre rispetto a Lukaku. In area Dzeko è più egoista nel catturare i palloni facili da mettere dentro, mentre prima erano più di Lautaro. Su Morata invece posso dire che non mi dispiace. Ne capisco i limiti agonistici, ma è uno che gioca bene la palla. Quando la squadra ha giocato un gioco razionale, i suoi gol li ha sempre fatti”.