Inter, è caccia al colpo: i possibili nomi per blindare la difesa

0
490

L’Inter osserva e prende nota pur di completare la retroguardia difensiva. Diversi i possibili scenari

Non è un mistero il fatto che l’Inter debba intervenire sul mercato per puntellare il reparto difensivo. I nerazzurri si stanno guardano attorno e valutano i possibili nuovi innesti in vista della prossima stagione

LEGGI ANCHE >>> Zanetti non fa polemiche: “Pronti per il Liverpool”. Poi applaude Inzaghi

Simone Inzaghi si complimenta con de Vrij e Skriniar (Getty Images)

Per la difesa piacciono in particolare Luiz Felipe della Lazio e Matthias Ginter del Borussia M’Gladbach, entrambi legati al proprio club sino a giugno 2022. Se il primo indiziato può rinnovare con la Lazio, per il secondo si prospetta uno scenario diverso, dal momento che sono diversi i club ad aver puntato gli occhi su di lui. Possibile un futuro sempre in Germania, ma in un club diverso dal Borussia oppure in Inghilterra. Dunque l’Inter potrebbe essere costretta a gurdare altrove.

Calciomercato Inter, torna di moda il nome di Milenkovic. Se Skriniar…

Nikola Milenkovic ©LaPresse

Per la difesa occhio al possibile ritorno di fiamma per Milenkovic della Fiorentina. Dopo essere stato al centro di numerose voci di mercato, il serbo ha deciso di prolungare il suo contratto sino a giugno 2023 con il club viola. La sua volontà resta comunque quella di approdare in un grande club, a partire del prossimo luglio. Il suo attuale valore di mercato si aggira intorno ai 18-20 milioni, cifra non da poco visto che si tratta di un difensore e che all’Inter non sarebbe un titolare fisso. A meno che non venga venduto Skriniar, ipotesi che può diventare concreta in caso di arrivo di una super offerta dall’estero. Milenkovic piace in Premier e soprattutto a Juventus e Milan, ma Marotta può sfruttare a proprio vantaggio gli eccellenti rapporti con la dirigenza viola, nella fattispecie col patron Commisso.

Paolo Scelzi