Incontro con l’agente: 7 milioni per battere Juve e Napoli

0
95

L’Inter affretta il passo per strappare il giovane difensore in forza al Frosinone alla concorrenza di Juventus e Napoli

La dirigenza nerazzurra ha messo gli occhi sul giovane difensore del Frosinone, Federico Gatti, ed affretta il passo per strapparlo alla forte concorrenza di Juventus e Napoli dopo che lo stesso calciatore ha rifiutato le avanches del Torino.

Gatti del Frosinone ©LaPresse

Torino che, nella persona del presidente Cairo, avrebbe lanciato al contempo un’ulteriore offerta al rialzo. Sulle sorti del calciatore è comunque forte l’influenza del suo attuale club, militante in Serie B, che non sarebbe disposta a privarsene tanto facilmente ma soltanto alle giuste condizioni e senza attendere l’apertura della finestra di mercato estiva. Stando alla fonte ‘Sky Sport’, l’operazione costerebbe all’Inter – già in contatto con l’agente del calciatore – circa 7 milioni di euro e a passaggio ultimato potrebbe sfruttare gli ottimi rapporti con il Sassuolo per inserirlo in una eventuale ulteriore trattativa per il raggiungimento degli obiettivi Frattesi e Scamacca.

Dal cantiere alla scalata sui campi da calcio, la favola di Gatti

Gatti del Frosinone ©LaPresse

Il difensore Federico Gatti è un esempio di tenacia, determinazione, di voglia di emergere da contesti che stanno stretti all’insegna di un futuro migliore. Quando era solo un ragazzino si svegliava all’alba per andare a lavorare, prima come muratore, poi come serramentista, al fine di aiutare la famiglia, alla quale tiene più di ogni altra cosa e per la quale deve tutto. Giocava a calcio per arrotondare, certo, ma lui ci ha creduto tanto in questo sport da scalare tutte le categorie dalla Promozione sino alla Serie B, dove adesso gioca col Frosinone. Fisico roccioso da 190 centimetri, carattere deciso ed un buon senso di posizionamento e visione di gioco fanno di Gatti un prospetto più che interessante per buona parte delle squadre di Serie A – alla quale punta, con umiltà.