Riproposto all’Inter ma può andare al Milan: intreccio in attacco

0
531

Il mercato dei futuri parametri zero si infiamma con anche l’Inter che potrebbe essere coinvolta tra entrate ed uscite. Riproposto un vecchio obiettivo 

Giunti al mese di febbraio inizia a prendere sensibilmente quota anche il mercato dei futuri parametri zero. Sono tanti i calciatori di spicco in scadenza a giugno 2022, alcuni intenti a rinnovare, su altri si sta lavorando e altri ancora sembrano invece aver già deciso per l’addio a costo zero. L‘Inter in questo senso resta una società molto attiva, e si guarda anche intorno con la giusta curiosità, a caccia di eventuali occasioni.

Inter, Zhang presente a San Siro questa sera e con alcune pratiche ancora da sbrigare
Steven Zhang ©LaPresse

Un reparto che in particolare in estate potrebbe subire qualche rinnovamento è l’attacco, che potrebbe veder partire Sanchez, fermo restando anche l’intenzione del club di inserire nella rosa di Inzaghi almeno una prima punta più giovane di Edin Dzeko.

Calciomercato Inter, riproposto ai nerazzurri: la risposta si chiama Scamacca

Belotti
Andrea Belotti © LaPresse

In ottica attacco, alla luce del contratto in scadenza 2022, che non verrà rinnovato, potrebbe tornare in auge il none di Andrea Belotti. Il centravanti italiano classe 1993 è a caccia ancora di squadra visto che continua a non voler prolungare l’accordo con il Torino. Potrebbe essere stato riproposto all’Inter, la quale eventualmente avrebbe detto no. Per l’attacco, o meglio per il ruolo di prima punta, infatti il prescelto è ormai Gianluca Scamacca.

Al netto della possibile chance a parametro zero, per un calciatore anche in orbita nazionale, la società meneghina comunque andrebbe sull’idea già impostata a gennaio, ovvero quella che porterebbe all’attaccante classe 1999 del Sassuolo. Scamacca è più giovane ed integro fisicamente, e dimostra grossi margini di miglioramento. Per Belotti al contrario occhio al Milan, specie se Ibrahimovic non dovesse rinnovare.