Filo diretto con l’Atalanta, nuovo affare in estate: scambio tra attacco e difesa

0
97

Mirino sulla difesa per l’Inter, che per la prossima stagione ha diverse parentesi aperte da chiudere nei prossimi mesi, tra permanenze, addii possibili e nuovi innesti 

Obiettivo difesa per l’Inter che ha alcune situazioni aperte tutte da esplorare. Al netto dei contratti in scadenza di seconde linee come D’Ambrosio e Ranocchia, andrà prima di tutta compresa la questione relativa a Stefan de Vrij. Il centrale olandese è il perno tra Bastoni e Skriniar, ma il suo rendimento quest’anno è apparso decisamente meno positivo rispetto ai suoi standard. Inoltre c’è un contratto in scadenza 2023 di non facile gestione, che potrebbe anche indurre l’Inter alla cessione a 12 mesi dalla fine del rapporto.

Calciomercato Inter, torna e riparte subito: affare in Serie A
Beppe Marotta e Zhang ©LaPresse

Bremer è il primissimo della lista per il ruolo di centrale titolare, ma l’Inter dovrebbe operare anche su un altro difensore che possa consentire ad Inzaghi di allungare ulteriormente il reparto e le rotazioni. In questo senso si cerca esperienza a buon mercato.

Calciomercato Inter, nome nuovo per la difesa, i rapporti sono buoni: scambio in Serie A

Djimsiti ©LaPresse 

Visto che Luiz Felipe e Ginter, entrambi in uscita a zero dalle rispettive squadre, sono piuttosto defilati come alternative ai tre titolari, l’Inter potrebbe anche pensare a Djimsiti, albanese dell’Atalanta abituato a giocare a tre anche in un contesto importante come quello di Gasperini.

Col tempo infatti Djimsiti è diventato un elemento importante, ed è estremamente duttile, perfetto per la difesa di Inzaghi. I rapporti con l’Atalanta sono buoni e l’ultimo affare Gosens chiuso a gennaio lo testimonia. Richieste non elevatissime da parte dell’Atalanta che nel reparto ha molta scelta e soprattutto al momento ha problemi da registrare in altre zone del campo come l’attacco. A tal proposito i bergamaschi potrebbero chiedere uno scambio con Andrea Pinamonti. Zapata è out a tempo indeterminato, un’età più avanzata ed una condizione fisica che andrà valutata. Il classe 1999 di proprietà dell’Inter ora in prestito ad Empoli potrebbe essere perfetto per Gasperini.