Inter-Liverpool, Inzaghi: “Contro un top club d’Europa, attaccanti da valutare”

0
129

Le dichiarazioni di Simone Inzaghi alla vigilia della supersfida Inter-Liverpool valevole per l’andata degli ottavi di Champions League

Il gran giorno di Inter-Liverpool sta per arrivare. Sale l’attesa in casa nerazzurra per la supersfida valevole per l’andata degli ottavi di Champions League, in programma domani sera al ‘Meazza’. Queste le parole di Simone Inzaghi nella conferenza stampa di vigilia, in diretta testuale su Interlive.it.

Simone Inzaghi in conferenza

CLUB INGLESI – “Sono squadre molto forti, hanno vinte tutte il loro girone a parte il Chelsea che ha perso il primato nell’ultima partita. Il Liverpool è tra le migliori d’Europa, i miei ragazzi si meritano di giocare una partita del genere. Sarà difficile ma cercheremo di giocarcela con le nostre armi”

OSSERVAZIONI TATTICHE – “Sulla carta il Liverpool è favorito. Le partite vanno sempre giocate. Quel che chiederò ai ragazzi è di proporre il nostro gioco, a mente libera. La determinazione farà la differenza, è un qualcosa che li caratterizza”

TREND IN EUROPA – “Per i segnali che mi dà la squadra mi reputo fiducioso di poter invertire il trend. Anche a Napoli abbiamo fatto una partita discreta, contro un avversario difficile e nonostante un rigore subito nei primi minuti. Nel secondo tempo siamo entrati in campo con un grande spirito. Lo stesso atteggiamento andrà applicato domani”

LAUTARO-SANCHEZ – “Hanno tutti le stesse chance di giocare. Oggi abbiamo un allenamento, domani un altro. Abbiamo avuto diverse partite importanti in fila, devo valutare le condizioni di ciascuno degli attaccanti. Quando ho la possibilità cerco di farli ruotare per recuperare le energie fisiche e mentali”

RECUPERO BOLOGNA – “È successo, va accettato. Come ho fatto negli anni precedenti. Ci penseremo a tempo debito, sarà una partita estremamente importante. Adesso abbiamo altre priorità”

OTTAVI – “Il primo passo era quello di riportare l’Inter agli ottavi dopo undici anni. Ora abbiamo di fronte un top club ma le partite incominciano tutte 0-0. In queste gare non puoi dimenticare alcun particolare”

CALENDARIO – “Sapevamo di arrivare a questa partita dopo Milan e Napoli. Sono soddisfatto per le prestazioni ma non per quanto è stato raccolto al termine di ciascuno di questi match. Fino alla fine sarà un campionato aperto che si giocherà sui dettagli”

ANALISI – “Il Liverpool ha un grande allenatore ed un’ottima rosa, ricca di intensità. Anche sbagliare un passaggio può essere decisivo, poi loro sanno imbastire un’azione offensiva anche dalle retrovie con Alisson e Van Dijk”

Termina qui la diretta testuale della conferenza stampa.