Sorpasso fallito, il Sassuolo batte un’Inter imbarazzante | Inzaghi tra i flop

0
203

Cronaca, tabellino, top e flop del match Inter-Sassuolo andato in scena allo stadio ‘Meazza’ e valevole per la 26esima giornata di Serie A

Clamoroso al ‘Meazza’, l’Inter perde in maniera netta contro il Sassuolo fallendo il sorpasso al Milan in testa alla classifica.

Inter-Sassuolo 0-2 ©LaPresse

Primo tempo inguardabile dell’Inter, contro un Sassuolo organizzato e coraggioso che sblocca subito con Raspadori e poi raddoppia con Scamacca di testa. Nella ripresa l’Inter attacca a testa bassa sprecando diverse occasioni a porta quasi spalancata ma anche rischiando più volte il colpo del definitivo ko.

Resta la prestazione poverissima di idee, assolutamente confusionaria e imbarazzante di una squadra che sciupa nel peggior modo possibile e in maniera preoccupante l’opportunità di riprendersi il primato. E domani sera, se il Napoli dovesse vincere a Cagliari, l’Inter potrebbe retrocedere addirittura al terzo posto.

Pagelle e tabellino Inter-Sassuolo

TOP (Nessuno)

FLOP

Handanovic – Ha un po’ sulla coscienza l’uno a zero di Raspadori. Il tiro è forte e da posizione ravvicinata, ma è centrale. Un’altra serataccia per lo sloveno.

Calhanoglu – I passaggi più importanti li ha sbagliati tutti. C’era fallo, ma si è fatto fregare anche il pallone dell’uno a zero.

Gagliardini – L’unica cosa buona è la rasoiata murata da Consigli, il resto un mezzo disastro.

Sanchez – Insignificante, nella ripresa – da trequartista – prova spesso a fare tutto da solo con arroganza. Il leone può tornare in gabbia.

Lautaro – Imbarazzante e smarrito come de Vrij. Sbaglia persino a porta vuota. La crisi continua e forse è molto più profonda di quello pensato finora.

Dzeko – Entra per la rimonta, ma si mangia due-tre gol a tu per tu con Consigli. Il campione stavolta è rimasto a casa.

Inzaghi – La partita l’ha preparata male perché l’Inter appare fin da subito come spiazzata dall’atteggiamento tattico e dall’aggressività del Sassuolo. Barella play, al posto di un Brozovic confermatosi stasera insostituibile, una sciocchezza a cui doveva porre rimedio ben prima. Questa è la sconfitta più brutta e bruciante della sua gestione, quella che oltretutto rischia di dare una grossa mazzata sul piano psicologico.

TABELLINO

INTER-SASSUOLO 0-2
8′ Raspadori, 25′ Scamacca

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Dimarco; Darmian (46′ Dumfries), Gagliardini (46′ Dzeko), Barella, Calhanoglu (77′ Vidal), Perisic (77′ D’Ambrosio); Lautaro, Sanchez. All.: Inzaghi

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Muldur, Ayhan (46′ Tressoldi), Chiriches, Kyriakopoulos; Frattesi (70′ Henrique), Lopez, Traore; Berardi (89′ Peluso), Scamacca (70′ Defrel), Raspadori. All.: Dionisi

ARBITRO: Fourneau di Roma 1
VAR: Valeri
AMMONITI: Raspadori, Muldur, D’Ambrosio
ESPULSI:
NOTE: 1′ recupero pt; 4′ st

Maglia Inter Home personalizzabile 2021/2022

Prezzo Di Listino:
24,90 €
Nuova Da:
24,90 € In Stock
acquista ora