Bologna-Inter, c’è ancora da attendere per il recupero

0
73

I nerazzurri non dovrebbero depositare ricorso in Corte Sportiva d’Appello, trapela una data indicativa per il recupero

Non si arresta il testa a testa a tre fra Inter, Milan e Napoli nella corsa Scudetto, ad un paio di mesi scarsi dal termine dei giochi del campionato di Serie A.

Diretta Bologna Inter Live Serie A
Mihajlovic e Inzaghi nell’andata tra Inter e Bologna ©LaPresse

I nerazzurri, formalmente a due lunghezze di distanza dai cugini capilista, sarebbero ancora virtualmente in testa alla classifica se considerato il punteggio pieno del recupero del match contro il Bologna di cui, ad oggi, non si ha ancora data certa. Dopo che la Corte Sportiva d’Appello si era pronunciata favorevole alla pianificazione di un nuovo incontro tra le parti in quel dello stadio ‘Dall’Ara’ del capoluogo emiliano, l’Inter aveva 30 giorni a disposizione per poter eventualmente depositare ricorso. Sebbene la dirigenza non si sia ancora data da fare, è probabile che un intervento possa giungere entro il termine della prossima settimana così da poter partecipare ad un’udienza entro le successive due.

Bologna-Inter, ecco la finestra indicativa per il recupero

Bologna-Inter, cosa accade ora: decisione presa
Simone Inzaghi ©LaPresse

Terminata la fase di studio, è infine altamente probabile che la decisione di un rinvio venga confermata a scapito di quella dell’assegnazione della vittoria a tavolino per 0-3. Considerato l’impegno della semifinale di ritorno in Coppa Italia contro il Milan fissato per il 20 aprile, il recupero di Bologna-Inter dovrebbe dunque essere pianificato in una finestra indicativa che oscilla tra il 27 aprile e il 4 maggio. Non resta che attendere ulteriori sviluppi.