Ranocchia flop, con la Fiorentina si scalda D’Ambrosio: il punto sul futuro di entrambi

0
85

D’Ambrosio scalpita per una maglia da titolare in Inter-Fiorentina. Toccherà a lui dopo la deludente prova di Ranocchia col Torino

Non c’è più tempo per pensare a ciò che sarebbe potuto essere. In casa Inter è ormai ora di guardare avanti e il primo a scaldare i motori è proprio Danilo D’Ambrosio. Dopo la pessima prova offerta da Ranocchia, toccherà all’ex terzino del Torino scendere in campo contro la Fiorentina.

Ranocchia flop, con la Fiorentina si scalda D'Ambrosio: il punto sul futuro di entrambi
Danilo D’Ambrosio ©LaPresse

Esclusa la strepitosa vittoria ottenuta ad ‘Anfield’ contro il Liverpool -nel match di ritorno degli ottavi di Champions League– non stanno affatto girando bene le cose per la squadra di Simone Inzaghi. I nerazzurri, sono infatti reduci dal pareggio tutt’altro che confortante ottenuto in casa del Torino alla scorsa di campionato. Per l’Inter, è perciò tempo di resettare il tutto e di partire nuovamente daccapo. Gli attuali campioni d’Italia, saranno non a caso, di scena allo stadio ‘Meazza’ il prossimo sabato, per poter disputare il match casalingo contro la Fiorentina di Vincenzo Italiano. I numeri parlano chiaro: ben 47 gol messi a segno in stagione dalla ‘Viola’ in sole 28 partite di Serie A. Visto il problema rimediato al soleo della gamba sinistra e che l’ha costretto a restare fuori col Torino, Stefan de Vrij ha dovuto dare obbligatoriamente ‘forfait’, ma preso atto della pessima prova offerta da Ranocchia contro i ‘granata’, questa volta, ad affiancare Skriniar e Bastoni, ci penserà Danilo D’Ambrosio.

Calciomercato Inter, cosa filtra in casa nerazzurra per quanto riguarda i rinnovi di Ranocchia e D’Ambrosio

Calciomercato Inter, cosa filtra in casa nerazzurra per quanto riguarda i rinnovi di Ranocchia e D'Ambrosio
Andrea Ranocchia ©LaPresse

Tra i tanti nodi da sciogliere ai quali l’Inter si trova a dover far fronte, uno dei tasti più importanti da risolvere, è proprio quello del piano dei rinnovi. Gli attuali campioni d’Italia, dopo aver chiuso per i rinnovi di contratto di: Nicolò Barella, Federico Dimarco e Marcelo Brozovic in questa stagione (per quest’ultimo manca soltanto l’ufficialità) i nerazzurri programmano il proprio futuro e si proiettano già nella prossima finestra di mercato. In tutto ciò, i futuri di Danilo D’Ambrosio e Andrea Ranocchia restano al momento ancora incerti, ma è ancora del tutto aperto, poichè entrambi sono in scadenza, ma resta di fatto che tutto resta ancora aperto e proprio per questo preciso motivo -come già accaduto lo scorso anno- si vedrà a fine stagione.