Inzaghi: “Contro la Fiorentina per tornare a vincere, affronteremo una squadra in salute”

0
45

Le parole del tecnico dell’Inter alla vigilia dell’incontro pomeridiano di Serie A contro i viola di Italiano, reduci da diversi risultati utili

Ad un giorno esatto dal via della trentesima giornata del campionato di Serie A di cui l’Inter sarà protagonista assieme alla Fiorentina in uno scontro senza esclusione di colpi, il tecnico nerazzurro Inzaghi ha rilasciato qualche dichiarazione ai microfoni di InterTV.

Simone Inzaghi ©LaPresse

“C’è la sensazione di aver raccolto meno di quanto abbiamo seminato finora però c’è anche la voglia giusta di rimediare e tornare a vincere, i ragazzi hanno lavorato molto bene. Hanno voglia di tornare in campo e devono farlo con estrema intelligenza e lucidità” afferma Inzaghi in prima battuta. Poi aggiunge: “Il fatto di aver potuto preparare la partita nel corso di più giornate ha aiutato tantissimo. Questo consente di migliorare le cose che non hanno funzionato in precedenza, quei dettagli che sono mancati. Ma è anche vero che siamo l’Inter, siamo arrivati sino agli ottavi di Champions ed in semifinale di Coppa Italia: è normale avere così tanti impegni durante l’anno”.

In merito al ricco numero di occasioni create ma poco concretizzate dalla squadra, Inzaghi conferma: “È vero, non sono mancate. Sinceramente sarei più preoccupato che la squadra non faccia gioco e non crei affatto occasioni. Chiaro che bisogna essere in grado di indirizzare le partite a proprio favore così da controllare le partite”. Sulla Fiorentina: “Si tratta di un’avversaria in salute che sta facendo un’ottimo campionato e con un allenatore dalle grandi idee”.