Inter, chance in arrivo per D’Ambrosio: il rinnovo del terzino passa anche da Torino

0
52

Chance dal 1′ per D’Ambrosio. Toccherà a lui contro la Juventus. Cosa filtra sul rinnovo

Non c’è più tempo per pensare a ciò che sarebbe potuto essere. In casa Inter è ormai ora di guardare avanti e il primo a scaldare i motori è proprio Danilo D’Ambrosio. Simone Inzaghi corre perciò ai ripari e sembra voler optare proprio per l’inserimento dell’ex terzino del Torino contro la Juventus.

Inter, chance in arrivo per D’Ambrosio: il rinnovo del terzino passa anche da Torino
Danilo D’Ambrosio in azione ©LaPresse

Occasione ghiotta insomma per il difensore dell’Inter. Con uno Stefan de Vrij più che acciaccato e costretto a dover dare ancora una volta ‘forfait’ per via dell’affaticamento rimediato nella gara di ritorno di Champions League contro il Liverpool, a scendere in campo dall’inizio del match contro la Juventus toccherà proprio a Danilo D’Ambrosio. Il classe 1988 è ormai alla sua nona esperienza in nerazzurro e seppur abbia esternato diverse lacune tecniche durante questi anni, il giocatore è comunque riuscito a farsi sempre apprezzare dai propri tifosi per via della sua importante leadership, ma anche grazie al suo grande attaccamento alla maglia. Proprio per questo preciso motivo -e come già accaduto lo scorso anno- non è affatto escluso che l’ex Torino possa prolungare ancora una volta il proprio contratto con gli attuali campioni d’Italia.

Calciomercato Inter, il rendimento di D’Ambrosio sin qui e cosa filtra sul suo rinnovo

Calciomercato Inter, il rendimento di D'Ambrosio sin qui e cosa filtra sul suo rinnovo
Danilo D’Ambrosio ©LaPresse

La decisione in merito al prolungamento di contratto di Danilo D’Ambrosio con l’Inter è rinviata ora a data da destinarsi. Ciò che emerge però, è il fatto che, come già successo nella passata stagione, la dirigenza interista potrebbe optare per un rinnovo unilaterale e stando a ciò, le dovute valutazione verranno fatte a fine stagione (stesso discorso per Andrea Ranocchia).  Ciò che è certo, è il fatto che l’ex terzino del Torino è diventato comunque uno dei punti di forza della squadra di Simone Inzaghi ed è riuscito a raccogliere sin qui 16 presenze stagionali, condite anche da 1 gol durante quest’annata.