Dumfries possibile ‘Piano C’: l’Inter può cederlo a una condizione

0
274

Denzel Dumfries dopo una prima fase di ambientamento si è calato nella parte. Ora è un punto fermo e potrebbe anche finire nel mirino di una big 

In estate l’Inter ha sacrificato Hakimi all’altare dei conti andando a sostituirlo con un esterno di spinta che veniva da un campionato completamente diverso e che aveva inevitabilmente bisogno di un minimo di adattamento. Si tratta naturalmente di Denzel Dumfries, che superato l’ambientamento ha saputo conquistare sia Simone Inzaghi che i tifosi a suon di sgroppate in fascia, assist ed anche qualche gol che non fa mai male.

Dumfries (ri)conquista la Premier: soldi più l'ex Milan
Denzel Dumfries ©LaPresse

La stagione nerazzurra dell’olandese può considerarsi certamente positiva ed anche il suo valore di mercato inizia a lievitare, così come gli occhi di altre big che potrebbero puntare su di lui. I far su Dumfries si accendono, in attesa di capire come andrà a fine questa sua prima annata a Milano.

Calciomercato Inter, Simeone punta anche Dumfries: il piano C per la fascia

Diego Simeone, allenatore dell’Atletico Madrid © LaPresse

Chi ha la necessità impellente di acquistare un nuovo esterno destro di valore è l’Atletico Madrid di Diego Simeone. Emerson Royal ex Barcellona ora al Tottenham, appare primo obiettivo ma di certo non l’unico. Alle sue spalle c’è poi Nahuel Molina dell’Udinese, accostato peraltro anche all’Inter. L’agente del laterale argentino è Leo Rodriguez, ex compagno in nazionale del Cholo e suo grande amico. Non a caso è procuratore anche del Cholito, figlio del tecnico dell’Atletico.

Al netto di queste due ipotesi però Simeone potrebbe pensare anche a Dumfries. L’Inter non pensa ad cessione dell’olandese ma se offrissero una trentina di milioni potrebbero quanto meno ascoltare e riflettere. Si tratterebbe infatti di una plusvalenza immediata.