Inter-Roma, Bergonzi: “Simone Sozza nei prossimi anni sarà il miglior arbitro italiano”

0
28

Inter-Roma, l’ex arbitro Mauro Bergonzi difende la scelta di far dirigere la sfida del Meazza al giovane Simone Sozza

Simone Sozza ©LaPresse

Dopo le polemiche per il gol annullato a Bennacer nel derby di Coppa Italia tra le due squadre milanesi, che l’AIA (Associazione Italiana Arbitri) ha smorzato sul nascere spiegando che il gol era da annullare e complimentandosi per la giusta scelta presa da Mariani, ecco che ne è nata un’altra. La scelta dell’arbitro per la sfida del Meazza tra Inter e Roma, non è piaciuta al club giallo-rosso e non solo, perché il direttore di gara è milanese. In merito alla scelta di Simone Sozza, ha voluto dare il suo parere l’ex giacchetta nera Mauro Bergonzi intervenendo durante la trasmissione ‘Maracanà’, che va in onda su TuttoMercatoWeb Radio. Queste le sue parole: “Siamo ancora a questi pensieri? Innanzitutto la premessa è che parliamo di un giovane e di un talento purissimo. È un fuoriclasse dell’arbitraggio. Essendo molto giovane, non ha fatto ancora partite importanti, se non Milan-Lazio di Coppa Italia, dove gli ho dato 8 in pagella. Nei prossimi anni sarà il miglior arbitro italiano, il numero uno in assoluto, e nel giro di pochi anni sarà a dirigere una finale europea. È un misto tra Rocchi e Orsato. Criticare a priori non esiste”. Da notare che, come ha fatto notare lo stesso Bergonzi, arbitrò il Milan con la Lazio in Coppa Italia quindi l’altra squadra milanese, ma nessuno si scandalizzò allora per quella scelta.