Record in dirittura d’arrivo per il bomber: Inzaghi inizia già a sfregarsi le mani

0
30

Record in vista per il centravanti dell’Inter. Inzaghi incrocia le dita e spera che le cose possano andare ancor meglio del previsto

Dopo la splendida vittoria casalinga maturata contro la Roma, Simone Inzaghi e i suoi ragazzi volgono lo sguardo unicamente alla partita di stasera contro il Bologna. Un match che potrebbe rivelarsi entusiasmante per più di qualche semplice motivo.

Record in dirittura d'arrivo per il bomber: Inzaghi inizia già a sfregarsi le mani
Simone Inzaghi ©LaPresse

Non avrebbe potuto chiedere di più l’Inter di Simone Inzaghi sino a questo momento. I nerazzurri sono infatti ora come ora i veri artefici del proprio destino ed è tutto nelle loro mani. Mancano di fatti 4 partite sino al termine di questo campionato, ma, ad attendere la ‘Beneamata’ c’è inoltre il match di questa sera con il Bologna (valido per la scorsa 20esima giornata di Serie A). Una gara che potrebbe rivelarsi determinante sotto diversi aspetti e -oltre al possibile primato- c’è un record molto importante che attende un centravanti nerazzurro. Ne sa qualcosa Lautaro Martinez.

Lautaro Martinez e quel record che lo attende: l’argentino è ad un passo dal suo record personale

Lautaro Martinez e quel record che lo attende: l'argentino è ad un passo dal suo record personale
Lautaro Martinez ©LaPresse

Lautaro Martinez è ad un passo dall’eguagliare il suo personale score in Serie A. L’argentino si trova infatti -ora come ora- a 16 reti messe a segno in campionato (restano a 17 i gol siglati  dal ‘Toro’ nella passata stagione). Ben 53 invece le marcature totali del classe 1997 con indosso la maglia nerazzurra e non è un caso che si trovi ora nella top-20 dei marcatori storici dell’Inter al pari di Serantoni, Jair e Recoba.