Handanovic e non solo: le ultime da Appiano in vista di Udinese-Inter

0
155

Cosa filtra in casa Inter a proposito delle condizioni di Handanovic e non solo. Le ultime da Appiano Gentile

L’inaspettato ko maturato contro il Bologna complica ulteriormente i piani dell’Inter nella corsa scudetto. Difatti, i nerazzurri si trovano ora a due distanze dal Milan, ma nonostante ciò, Inzaghi e i suoi si rimboccano le maniche e mettono unicamente nel mirino la sfida di domenica pomeriggio contro l’Udinese.

Cosa filtra da Appiano in merito alle condizioni di Handanovic, Bastoni e non solo
Samir Handanovic ©LaPresse

Ha fatto parlare -e anche parecchio di sè negli ultimi giorni- l’enorme sbaglio commesso dal secondo portiere nerazzurro Andrei Ionut Radu, il quale ha praticamente consegnato la vittoria in mano alla squadra di Sinisa Mihajlovic (ancora assente dal campo per alcuni problemi di salute). Un errore grossolano, che rischia di aver già fatto recapitare ai rossoneri buona parte di un pezzo di scudetto. Ma non è ancora finita qui ed il primo ad esserne consapevole di questa cosa è proprio Simone Inzaghi, il quale continua a chiedere ai propri ragazzi di rimanere lucidi sino all’ultima gara di campionato. In tutto ciò, la situazione in casa Inter necessita di essere ancora delineata del tutto, in quanto preoccupano le condizioni di alcuni membri del gruppo quadra (vedasi Bastoni, Gosens e Handanovic in primis).

Cosa filtra da Appiano in merito alle condizioni di Handanovic, Bastoni e non solo

Cosa filtra da Appiano in merito alle condizioni di Handanovic, Bastoni e non solo
Samir Handanovic ©LaPresse

Nonostante Simone Inzaghi abbia da subito difeso in prima persona il suo secondo portiere, il tecnico piacentino si augura (come un po’ tutti) di poter recuperare quanto prima il proprio capitano. Ora come ora però, il capitano nerazzurro resta comunque in dubbio per la sfida contro l’Udinese e sarà soltanto tra l’allenamento di oggi e la rifinitura di domani (prima della partenza per Udine) che si capirà se l’estremo difensore sloveno potrà scendere in campo dal primo minuto contro la squadra di Cioffi. D’altra parte, il tecnico piacentino sorride per i recuperi di Arturo Vidal e Felipe Caicedo. Da monitorare anche le condizioni di Robin Gosens invece. Il tedesco viaggia verso la via del recupero e nonostante l’ex esterno atalantino stia ancora svolgendo lavoro differenziato, non è escluso che possa aggregarsi ugualmente al gruppo squadra. Out anche Bastoni per quel risentimento avvertito al soleo della gamba sinistra e -salvo clamorosi colpi di scena- l’ex tecnico laziale dovrà fare a meno -oltre che a Calhanoglu poichè assente per squalifica- anche del centrale classe 1999.