Parisi: “Bello essere accostato all’Inter, ecco il mio obiettivo”

0
193

Le parole del terzino sinistro dell’Empoli alla vigilia della sfida con l’Inter, per la quale resta in lista di mercato

Vietato sbagliare anche solo una virgola nell’incontro di domani pomeriggio al ‘San Siro’ dell’Inter contro l’Empoli, una piccola realtà in forte crescita. E dei tanti talenti a disposizione, ha parlato a ‘La Gazzetta dello Sport’ il terzino sinistro Fabiano Parisi, accostato diverse volte alla formazione nerazzurra per la prossima stagione.

Parisi ©LaPresse

“Sono contento del percorso intrapreso con questa società”, rivela. “Abbiamo raggiunto il nostro traguardo ed è stato un peccato non averlo coronato con un risultato utile la scorsa domenica a Torino. Ora ci aspetta l’Inter, vogliamo chiudere la stagione nel migliore dei modi. Contro di loro ho esordito da titolare in Serie A, poco male. Sanchez è un calciatore di infinite qualità, lo stimo davvero tanto”.

Parisi resta coi piedi per terra, è presto per il futuro

Fabiano Parisi dell’Empoli ©LaPresse

Quindi spiega delle voci di corridoio su un suo possibile trasferimento: “È bello e gratificante essere accostato ad un club del genere ma in tutta sincerità non ci sto affatto pensando. Bado al mio presente vivendolo di partita in partita, c’è tempo per il futuro. Quando arriverà il momento, ci ragionerò su col mio procuratore”.