Bergomi: “La coppa Uefa del 1994 l’abbiamo vinta tutti, ma un grande pezzo era di Zenga”

0
40

Inter, Beppe Bergomi e Walter Zenga ricordano la seconda coppa Uefa vinta dalla squadra milanese nel 1994

Walter Zenga ©LaPresse

Questa sera, si disputerà la finale di Europa League tra l’Eintracht Francoforte e i Rangers di Glasgow. Nel pre-partita, erano presenti negli studi di Sky Sport, due giocatori dell‘Inter che furono protagonisti della finale di coppa Uefa del 1994 con il Casinò Salisburgo. Queste le parole di Giuseppe Bergomi, in merito alla gara di ritorno disputata al Meazza: “La più speciale, perché in quella partita Walter parò l’impossibile. L’abbiamo vinta tutti, ma un grande pezzo era suo”.

Dopo le belle parole del suo ex compagno di squadra, ecco quelle di Zenga che ha ricordato: “Era la mia ultima partita, lo sapevo, avevamo fatto un’annata disastrosa. Ci eravamo salvati alla penultima partita in campionato, in Coppa invece eravamo una squadra differente. Proprio per questo motivo, era da dentro fuori, o noi o loro, e avevamo fatto un percorso pazzesco e quella sera fu magica“. Nella finale di coppa Uefa del 1994 l‘Inter aveva vinto 1-0 in Austria la gara di andata grazie al gol di Nicola Berti.

Nella gara di ritorno disputata la sera dell’11 maggio al Meazza, l’estremo difensore con le sue parate e il centrocampista Wim Jonk con la sua rete al 62′, regalarono la seconda coppa alla squadra meneghina.