Ancelotti fa tremare l’Inter: 150 milioni per due titolari

0
384

Dopo il triplice fischio di Inter-Sampdoria sono immediatamente iniziate le voci sul prossimo mercato estivo dell’Inter. Occhio a due titolari

Messa in archivio una stagione che ha portato in dote due trofei come Coppa Italia e Supercoppa, al netto della delusione per lo scudetto finito al Milan, l’Inter è già al lavoro su quella che sarà la prossima annata. Dal futuro a medio-lungo periodo di Inzaghi alle strategie di mercato che dovranno essere esplorate prossimamente: l’estate dei nerazzurri si prospetta lunga e ricca di avvenimenti.

Champions e blitz per Barella: i tifosi dell'Inter tremano
Nicolò Barella ©LaPresse

Il timore dei tifosi in questi giorni riguarda soprattutto il calciomercato in uscita, visto quanto accaduto solo un anno fa con gli addii eccellenti dei vari Hakimi e Romelu Lukaku. Le voci degli ultimi tempi abbracciano soprattutto Alessandro Bastoni, ma non solo. Nessun calciatore della rosa dell’Inter è incedibile a fronte di offerte monstre e fuori mercato, come dimostra l’addio di Big Rom dell’anno scorso.

Calciomercato Inter, Barella-Lautaro per il Real Madrid: idea di proposta monstre

Lautaro e la 'voglia' di restare all'Inter: c'è un indizio
Lautaro Martinez festante assieme ad Hakan Calhanoglu ©LaPresse

In particolare ci sono due big della rosa di Inzaghi che hanno ancora mercato, nonostante l’Inter li abbia abbondantemente blindati con rinnovi contrattuali ad hoc. Si tratta di Lautaro Martinez, la cui partenza favorirebbe il doppio colpo Dybala-Lukaku, e Nicolò Barella, pilastro rispettivamente dell’attacco e del centrocampo, entrambi reduci da un’ottima annata a livello personale.

Il ‘Toro’ ha anche incrementato i numeri in Serie A dell’anno scorso e punta ad andare nel segno della continuità. Sia l’argentino che l’italiano potrebbero però anche finire nel mirino di un club ambizioso e storico come il Real Madrid, che archiviata la delusione per Mbappe avrebbe tutti gli argomenti economici per dire la sua. Nello specifico i ‘Blancos’ per fare un doppio regalo ad Ancelotti – che quest’anno ha vinto Champions e Liga – potrebbero formulare un pacchetto unico da 140/150 milioni di euro, avendo disponibilità liquide sbloccate ulteriormente dal mancato arrivo di Mbappe. Nello specifico Barella peraltro era già stato accostato a più riprese dalla Spagna come elemento utile a ringiovanire un centrocampo fortissimo ma avanti con l’età. L’Inter però dal canto suo non molla e senza offerte concrete e fuori mercato non cede i suoi gioielli.