‘Richiamo’ dalla Premier per Dzeko: ingaggio monstre

0
857

Il centravanti bosniaco sarebbe il secondo partente dopo Sanchez per permettere a Dybala di prendersi la tanto agognata maglia nerazzurra

Dapprima si era certi che lo svincolo del solo Alexis Sanchez fosse sufficiente per garantire l’approdo di Paulo Dybala – nel frattempo andato alla Roma – all’Inter, poi però qualcosa è cambiato. Facendo un resoconto del parco attaccanti, la dirigenza nerazzurra avrebbe dovuto tenere in considerazione anche un altro esubero tra Correa e Dzeko.

Edin Dzeko festeggia con Lautaro ©LaPresse

Con l’argentino arrivato da appena un anno senza mai aver avuto la vera occasione di mettersi in mostra, con la giovane età a fargli da garante, le sue chance di lasciare Milano sono diventate minime. Al contrario, il centravanti bosniaco ha visto salire le proprie quotazioni: non è soltanto una questione di ingaggio, ma soprattutto d’età. Come se non bastasse, sono giunte diverse richieste all’attenzione della dirigenza nerazzurra che dunque sta ancora valutando il da farsi. Liberarlo sarebbe un rischio, anzi ora inutile perché Dybala si è vestito di giallorosso. L’Inter resterebbe senza un vice Lukaku, senza una prima punta fisica.

Calciomercato, Dzeko nell’orbita del Newcastle

Edin Dzeko ©LaPresse

A prescindere dalla valutazione se valga o meno la pena correre questo rischio per uno dei talenti svincolati maggiormente desiderati sul mercato di questa sessione estiva, Dzeko è entrato nell’orbita non soltanto della bianconera nostrana Juventus ma anche del Newcastle. La nuova proprietà araba vuol mettere su una rosa di livello per giocare una delle competizioni più intriganti in assoluto, puntellando i reparti con giocatori di esperienza e qualità. Come riportato dai colleghi di ‘calciomercatonews.com‘, al centravanti bosniaco sarebbe stato promesso persino un ingaggio monstre.