Sanchez e la svolta attesa dall’Inter: ecco cosa succede

0
847

Tutto quello che c’è da sapere in merito alla questione Sanchez e non solo. Il cileno e l’Inter sono ormai arrivati di fronte ad un bivio

Quella al quale è andato incontro Alexis Sanchez durante questi ultimi mesi, è una situazione pressochè complicata, al punto che, il cileno, era finito sul mercato prim’ancor che terminasse la stagione 2021-22.

Sanchez e la svolta attesa dall'Inter: ecco cosa succede
Alexis Sanchez festante dopo il gol dell’1-0 in Coppa Italia contro la Roma ©LaPresse

Nonostante le 39 presenze raccolte in stagione – condite tra l’altro da ben 9 gol e addirittura 5 assist – nel futuro del cileno c’è ormai tutt’altro  che l’Inter. Da tempo infatti, i nerazzurri lavorano alla sua definitiva cessione, al punto che – durante questi ultimi mesi – Alexis Sanchez e l’intera dirigenza della ‘Beneamata’ sono costantemente rimasti a colloquio per far sì che si arrivasse a trovare un accordo in merito alla sua buonuscita. Diverse sono state da lì le complicazioni però, al punto che, il classe ’88, non vuole nient’altro che non sia un suo ritorno al Barcellona. Ora però, riappaiono nuovi segnali confortanti, in quanto, su di lui, è spuntata nuovamente fuori l’ipotesi riguardante l’Olympique Marsiglia.

Calciomercato Inter, si riscalda la pista Sanchez-Marsiglia: il cileno ci pensa sul serio

Calciomercato Inter, si riscalda la pista Sanchez-Marsiglia: il cileno ci pensa sul serio
Alexis Sanchez ©LaPresse

Stando a quanto fatto presente durante queste ultime ore da ‘Il Corriere dello Sport’, Alexis Sanchez – al momento – starebbe nuovamente rivalutando l’interesse fatto trapelare da parte dell’Olympique Marsiglia. Difatti, oltre a non essere stato convocato per la sfida di oggi, in programma contro il Lens – tra l’altro proprio come accaduto contro il Monaco per motivi di mercato – lo stesso cileno, col fatto che Igor Tudor e i suoi disputeranno la prossima Champions League durante questa stagione, potrebbe presto dare il via libera a questa operazione. Nel caso in cui tutto questo dovesse avverarsi, a quel punto, toccherebbe all’Inter e al giocatore trovare l’intesa definitiva sulla sua buonuscita.