Scambio e soldi dalla Juventus: offerta ‘provocatoria’ all’Inter

0
277

L’Inter si prepara all’inizio della stagione tra campo e mercato. Inzaghi ha potuto valutare da vicino anche alcuni giovani talenti: da Casadei a Fontanarosa. Sul centrocampista c’è un rischio 

La preparazione estiva dell’Inter ha permesso a Simone Inzaghi di preparare con dovizia di particolari il prossimo esordio in campionato, in vista dell’inizio di una stagione che dovrà essere quella del ritorno sul tetto d’Italia. Il tecnico nerazzurro inoltre in queste settimane di duro lavoro tra allenamenti ed amichevoli pre-season ha avuto modo anche di osservare alcuni talenti del vivaio meneghino, lavorandoci fianco a fianco e monitorandone margini di crescita, talento e potenzialità.

Cesare Casadei © LaPresse

In questo senso il più noto e probabilmente anche più forte interista proveniente dalla Primavera di Chivu è Cesare Casadei, ormai noto anche ai più. Il centrocampista classe 2003 ha messo in scena una stagione da favola con i baby nerazzurri, riconfermando tutte le ottime sensazioni anche con la prima squadra di Inzaghi in questa fase di preparazione.

Calciomercato Inter, proposta Juventus per Casadei: l’idea provocatoria

La dirigenza della Juventus © LaPresse

Appare quindi evidente sotto gli occhi di tutti il valore di Casadei, anche dal punto di vista strettamente economico col cartellino che inevitabilmente sale. Trentanove gol e otto assist in 104 presenze a livello giovanile e tanto potenziale tutto da esprimere per il centrocampista classe 2003 ricercato persino dal Chelsea in questi giorni. L’Inter lo valuta però tanto, sui 20 milioni di euro, facendo muro ad eventuali occhi indiscreti.

Secondo quanto riferito da ‘Calciomercatoeweb.it’ tra questi ci sarebbero anche quelli della Juventus che avrebbe formulato un’offerta per Casadei da dieci milioni di euro cash più il cartellino di Daniele Rugani. Una proposta “provocatoria” che Marotta chiaramente non prenderebbe in considerazione alzando il muro ai rivali.