Affare in stile Rudiger: la Juve prova a bruciare l’Inter

0
560

Per la difesa del futuro l’Inter pensa ad un possente centrale in scadenza 2023. Una sorta di affare alla Rudiger-Real Madrid che però potrebbe vedere un grosso ostacolo: la Juventus 

La rivalità senza tempo tra Inter e Juventus è pronta ad essere riproposta anche in questo campionato di Serie A che è in procinto di iniziare nella giornata di oggi. Nerazzurri e bianconeri sono col Milan i grandi favoriti per la corsa al titolo che vedrà la truppa di Inzaghi avviare il proprio percorso dalla trasferta di Lecce contro una delle neopromosse. La Juventus invece scenderà in campo nel posticipo del lunedì sera contro il nuovo Sassuolo di Dionisi. Al netto delle vicende di campo le due grandi rivali del derby d’Italia sono pronte ancora una volta a darsi battaglia anche in sede di calciomercato, come accaduto spesso e volentieri negli ultimi anni.

La dirigenza della Juventus © LaPresse

Un duello a distanza per tutto tra Inter e Juventus che potrebbe protrarsi anche su un difensore che piace molto al club di Suning ma che in passato era stato accostato anche alla società di Agnelli che potrebbe inserirsi di prepotenza.

Calciomercato Inter, Akanji a zero tra un anno: occhio però alla Juventus

Manuel Akanji, difensore del Borussia Dortmund © LaPresse 

L’Inter valuta già la situazione per la difesa del prossimo anno e tra i calciatori più interessanti messi sotto la lente di ingrandimento c’è anche Manuel Akanji, svizzero del Borussia Dortmund reduce da ottime stagioni ma in scadenza di contratto nel 2023 con i tedeschi. L’elvetico non dovrebbe rinnovare e i nerazzurri ci pensano a costo zero, sulla falsa riga di quanto fatto dal Real Madrid con Rudiger preso gratis dal Chelsea.

A dispetto dell’interesse dell’Inter, la Juventus potrebbe rompere le uova nel paniere per Akanji anche se visti gli ottimi rapporti con il Borussia non si esclude un tentativo ora dei bianconeri con l’uscita di Rugani. Strategia eventuale per bruciare tutti sul tempo.