Un difensore per Gagliardini: scambio con Gattuso

0
430

L’Inter in questo finale di calciomercato potrebbe anche dover fronteggiare eventuali assalti a determinati calciatori. Chi ha ancora un futuro da decidere è Roberto Gagliardini 

La scorsa stagione non è stata particolarmente brillante per Roberto Gagliardini. Il centrocampista nerazzurro classe 1994 ha collezionato appena 641 minuti in Serie A spalmati su 18 apparizioni, molte delle quali dalla panchina, con un totale di due reti ed altrettanti assist. Un rapporto gol/minuto molto buono quello del 28enne ex Atalanta che però non è mai stato particolarmente importante nelle gerarchie interne di Simone Inzaghi che gli ha spesso preferito altri calciatori anche nel computo delle alternative.

Roberto Gagliardini – ©LaPresse

Rimasto per ora in rosa, Gagliardini dovrà sgomitare parecchio per farsi largo all’interno dell’organico dell’Inter in virtù di una concorrenza ancora più ampia e spietata. Sono infatti arrivati elementi come l’esperto Mkhitaryan, destinato ad avere minuti da jolly di qualità anche al posto di Calhanoglu quando servirà, e il giovane Asllani, alter ego di Brozovic che però per caratteristiche potrebbe anche facilmente adattarsi nel giocare col croato.

Calciomercato Inter, Gagliardini attira Gattuso: idea di scambio in difesa

Scambio con Gattuso: Diakhaby-Gagliardini
Diakhaby ©LaPresse

Il ventaglio di scelte di Inzaghi a centrocampo è dunque importante e variegate e Gagliardini per ora ne fa parte, seppur piuttosto indietro all’interno delle gerarchie. Dei centrocampisti attualmente presenti in rosa è dunque di certo il più sacrificabile. A tal proposito il numero 5 nato a Bergamo potrebbe anche finire nel mirino di Gennaro Gattuso, che cerca rinforzi anche in mediana per il suo Valencia.

Per età, costi e caratteristiche Gagliardini può essere un profilo giusto per i valenciani, con l’allenatore calabrese che potrebbe così anche avere un punto di riferimento italiano in mediana. Possibile idea di scambio low cost tra giocatori in scadenza 2023 con Diakhaby, possente difensore guineano di origini francesi, cercato in Premier e in passato accostato alla Serie A. Il classe 1996 ha un valore inferiore ai 10 milioni e nel caso andrebbe a sostituire Ranocchia come riserva centrale.